Banner Estra

Primo appuntamento con la stagione cameristica di Oida Orchestra instabile di Arezzo, sabato 10 novembre alle 17,30 nella sala Paolo Aretino del convitto di Arezzo. Il concerto inaugurale è dedicato a Mozart, di cui saranno interpretati il ‘Concerto per pianoforte e orchestra n.13 in Do maggiore, K415’, ‘Serenata n. 13 “Eine Kleine Nachtmusik” in Sol maggiore per orchestra d’archi, K525’ e il ‘Concerto per pianoforte e orchestra n. 14 in Mi bemolle maggiore, K449’.

L’orchestra d’archi sarà composta dai musicisti di Oida Lorenzo Rossi, Serena Burzi, Giovanna Prosdocimi, Raffaella Girardo, Rita Forlivesi, Franco Barbucci, Francesco Marconi, Francesca Cavicchi, Virginia Capozzi, Erika Capanni, Marina Molaro, Marta Donati, Lala Murshudli, Elisa Pieschi, Marco Chianucci. Al pianoforte si alterneranno Alessio Sala e Alberto Dalgo. Dirige il Maestro Pietro Billi. In effetti il concerto del 10 novembre si configura come una vera e propria anteprima del concerto che il giorno successivo l’orchestra al completo terrà in Valdarno.

Di seguito i prossimi appuntamenti.

Sabato 15 dicembre
QUINTETTO DI OTTONI DI OIDA
Raffaele Chieli e Maria Rossi, trombe
Emanuele Butteri, corno
Niccoló Pontenani, trombone
Niccoló Perferi, tuba
Musiche di Bach, Verdi, Morricone, Sinatra

Domenica 20 gennaio
Spazio Giovani
“GIOVANI PALPITI E SOSPIRI”
QUANDO LA DANZA PRENDE VITA DAL CANTO
Elisabetta Ricci, mezzo soprano
Caterina Stefanelli, ballerina
Rossano Tacconi, pianoforte
Musiche di Vivaldi, Marcello, Scarlatti, Pergolesi, Caldara

Domenica 17 febbraio
QUINTETTO DI FIATI DI OIDA E PIANOFORTE
Paolo Vaccari, flauto
Silvia Turtura, oboe
Gianluca Piomboni, clarinetto
Stefano Rocchi, fagotto
Filippo Zambelli, corno
Andrea Trovato, pianoforte
Musiche di Gershwin e Poulenc
*attenzione!! Si svolge al Liceo Musicale

Domenica 17 marzo
Spazio Giovani
PIANOSOLO
Anna Massi, pianoforte
Musiche di Beethoven, Liszt, Rachmaninoff

Domenica 14 aprile
TRIO… MA NON TROPPO
Fation Hoxolli, violino
Laura Manca, violoncello
Maria Grazia Petrali, pianoforte
Musiche di Beethoven e Brahms

Domenica 19 maggio
OIDA KLAVIER QUARTETT
Lorenzo Rossi, violino
Erica Capanni, viola
Elisa Pieschi, violoncello
Andrea Turini, pianoforte
Musiche di Schumann e Faurè

La stagione di musica da camera è realizzata da Oida – Orchestra instabile di Arezzo con la collaborazione di Associazione Guido Monaco, Associazione Kairos, Accademia Musicale Valdarnese, Associazione Opera Viwa, Associazione Quinte tra le note, Associazione SoNoRo, Associazione Voceincanto, Orchestra Giovanile Arezzo, Scuola di Musica Le 7 Note, Spazio Seme.

Tutti i concerti si tengono alle 17,30 con ingresso ad offerta libera a sostegno delle attività di Oida. Per conoscere il programma di sostegno dell’Orchestra Instabile di Arezzo e richiedere la Oida Card tutte le info su www.oidarezzo.it.

Post correlati