weekend 1200 628

Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com: “due giorni di anticiclone poi cambia tutto. Prime piogge in arrivo venerdì, mentre nel weekend un vortice freddo porterà rovesci, temporali e neve anche a quote molto basse al Centrosud, il tutto accompagnato da venti burrascosi”

ARRIVA IL CICLONE DI CARNEVALE, RIPORTERA’ L’INVERNO NEL WEEKEND – “ Dopo due giorni di alta pressione con temperature diurne dal sapore primaverile, cambierà tutto nel corso del weekend di Carnevale” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “già venerdì assisteremo all’arrivo di prime piogge e locali temporali su parte del Centronord con temperature in netto calo serale e neve anche sotto gli 800-1000m. Nel corso del weekend l’affondo di una saccatura colma di aria artica dal Nord Europa darà vita a un vortice ciclonico sulle nostre regioni centro-meridionali, dove ritroveremo rovesci, temporali anche con grandine e burrasche di vento. Il Nord ancora una volta rimarrà in prevalenza all’asciutto: dopo le piogge di venerdì infatti il tempo tornerà essenzialmente soleggiato salvo residue precipitazioni sull’Emilia Romagna, nevose a quote collinari”

TRACOLLO TERMICO E NEVE A QUOTE MOLTO BASSE – “A proposito di neve, l’arrivo di aria decisamente più fredda di matrice artica, oltre a far crollare le temperature tra sabato e domenica, favorirà un tracollo anche del limite delle nevicate. Neve attesa fino a quote collinari al Centro nella giornata di sabato, ma a tratti anche in pianura sull’entroterra marchigiano: fiocchi dunque attesi in città come Fabriano, Urbino, Perugia, qualche fiocco non escluso fin sull’alto viterbese. Autentiche bufere di neve interesseranno l’Appennino marchigiano e abruzzese, con accumuli complessivi anche di un metro in quota tra Sibillini e Gran Sasso. La quota neve subirà un calo anche sulle regioni meridionali, a tratti fin verso i 500-700m specie sul lato adriatico ed entro domenica, fiocchi a tratti fin sotto i 1000m anche sulla Sicilia tirrenica”.

BURRASCHE DI VENTO – “Come già accennato il vento soffierà a tratti anche forte, dapprima di Scirocco, Libeccio e Ponente, poi di Maestrale e Grecale, con raffiche anche superiori ai 70-80km/h su gran parte del Centrosud, specie su lato Adriatico e sull’Appennino; raffiche di foehn al Nord. Ci attende dunque un weekend decisamente movimentato.” – concludono da 3bmeteo.com