Acid Arab DJ set a Villa Medici (5 maggio, ore 21)

Terzo e ultimo appuntamento collegato alla mostra ORIENT-EXPRESS & Cie. Itinerario di un mito moderno, esposizione dedicata alla storia e al mito del leggendario treno in corso fino al 21 maggio all’Accademia di Francia a Roma – Villa MediciVenerdì 5 maggio alle ore 21:00 sul piazzale di Villa Medici si esibirà il gruppo Acid Arab per un eccezionale DJ set. Il collettivo franco-algerino nasce dall’incontro tra Pierre-Yves Casanova, Nicolas Borne, Hervé Carvalho, Guido Minisky e Kenzi Bourras.Grazie alla loro miscela di musica elettronica e suoni arabi e mediorientali, il gruppo parigino ha infiammato la scena e conquistato il pubblico francese e internazionale. Con l’obiettivo di creare uno spazio per la cultura araba nel mondo della musica elettronica contemporanea, i membri di Acid Arab hanno affinato il loro stile grazie ai loro viaggi e alle numerose collaborazioni con artisti di tutto il Mediterraneo. Durante questa serata, il pubblico potrà godere di un’area bar.L’ingresso, al costo di € 10,00 è su prenotazione obbligatoria sul circuito Ticketlandia.L’evento è in media partnership con Edizioni Zero.
Dopo una serie di compilation pubblicate come EP con l’etichetta Versatile, hanno firmato con Crammed Discs e pubblicato il loro primo album “Musique de France” nel 2016. In seguito il gruppo si è esibito diverse centinaia di volte, in più di cinquanta Paesi in quattro continenti. “Jdid“, il secondo album, è stato pubblicato alla fine del 2019.

Il tanto atteso terzo album degli Acid Arab è stato pubblicato nel febbraio 2023. Intitolato “٣ (Three)”, è composto da dieci brani realizzati per il dancefloor, abbinati a una produzione sofisticata e a intriganti e variegate performance di otto cantanti ospiti provenienti da Nord Africa, Siria e Turchia, tra cui Cem Yldiz, Cheb Halim, Sofiane Saidi e Rachid Taha.

Dalla gasba algerina alla trance anatolica, alla dabkeh sintetica, al rai bionico e a molti altri stili, reali o immaginari, Acid Arab ha incorporato una gamma di colori, abbattendo i confini tra i generi. (photocredit: © Philippe Levy)
Fondata nel 1666 da Luigi XIV, l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici è un’istituzione culturale francese avente sede dal 1803 a Villa Medici, villa del XVI secolo circondata da un parco di sette ettari e situata sulla collina del Pincio, nel cuore di Roma. Ente pubblico dipendente dal ministero della Cultura francese, l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici svolge tre missioni complementari: ospitare artisti e artiste, creatori e creatrici, storici e storiche dell’arte di alto livello in residenza annuale o per soggiorni più brevi; realizzare un programma culturale ed artistico che interessa tutti i campi dell’arte e della creazione e che si rivolge ad un vasto pubblico; conservare, restaurare, studiare e far conoscere al pubblico il proprio patrimonio architettonico e paesaggistico e le proprie collezioni. L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici è diretta da Sam Stourdzé.
La mostra ORIENT-EXPRESS & Cie. Itinerario di un mito moderno è coprodotta da: