Dogman

Al Pecci i 5 film più belli del 2018, rassegna al via con Dogman

Raccontami una storia premio letterario

Al Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato hanno scelto quelli che per loro sono i migliori film usciti nel 2018 e sono pronti a ripresentarli al pubblico. Primo fra tutti Dogman di Matteo Garrone.

Al Dipartimento cinema, sono andati a pescare in un «cinema che si impone all’attenzione dello spettatore, da un lato per emozioni forti ed estreme, e dall’altro per un coraggio stilistico-linguistico, visionario».

Le scelte dei film vanno tutte in questa direzione, a partire dal nuovo film di quello che oggi è forse da considerare il nostro autore più importante, Matteo Garrone, ovvero Dogman, capolavoro visionario e nerissimo ispirato ad un fatto realmente accaduto nella periferia romana di fine anni Ottanta (il delitto del Canaro); passando per quello che tanti considerano il miglior film horror dell’anno, Ghostland, realizzato da Pascal Laugier, regista di culto del genere adrenalinico per eccellenza; continuando con The Killing of a Sacred Deer, ennesimo esempio della forza formalista del cinema di Yorgos Lanthimos, uno degli autori europei di maggior talento; e finendo con uno degli esordi più potenti dell’anno, ovvero il Rape&Revenge movie di Coralie Fargeat, Revenge, con la straordinaria Matilda Lutz, nonché il nuovo bellissimo film di Abdellatif Kechiche, Mektoub, My Love – Canto Uno, autore di Cous Cous e La vita di Adele, che torna con un saggio profondissimo ed estremo sulla Bellezza, sul potere dell’attrazione nei rapporti interpersonali, e sull’atto del guardare.  

I film in programma

Giovedì 10 gennaio ore 21.15 e fino al 16 gennaio

Dogman di Matteo Garrone 

giovedì 17 gennaio ore 21.15 e fino al 23 gennaio

Ghostland – La casa delle bambole di Pascal Laugier

giovedì 24 gennaio ore 21.15 e fino al 30 gennaio

The Killing of a Sacred Deer – Il sacrificio del cervo sacro  di Yorgos Lanthimos

giovedì 31 gennaio ore 21.15 e fino al 6 febbraio

Revenge di Coralie Fargeat

giovedì 07 febbraio ore 21.15 e fino al 13 febbraio

Mektoub, My Love – Canto Uno di Abdellatif Kechiche

Biglietti
Intero 6 euro
Ridotto 4,50 euro