al premio Oscar Boong Joon-ho il riconoscimento del Consiglio regionale toscano

Il presidente Antonio Mazzeo ha consegnato la medaglia col Pegaso alato al regista coreano in occasione del Florence Korea Film Fest: “Il suo cinema pone domande alla politica e istituzioni sul modello di società che vogliamo costruire”

“Con grande piacere do il benvenuto a Boong Joon-ho. Sono orgoglioso di premiare a nome di tutta la Toscana uno dei registi più importanti al mondo. Il suo cinema pone domande, anche alla politica e alle istituzioni sul modello di società che vogliamo costruire”. Così il presidente del Consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo che questo pomeriggio (giovedì 6 aprile) ha consegnato la medaglia con Pegaso Alato al regista coreano Boong Joon-ho, premio Oscar per il film “Parasite” e ospite speciale del Florence Korea Film Fest dove ha tenuto una masterclass presso il Cinema della Compagnia.

“Colgo l’occasione – ha continuato Mazzeo – per invitarlo a scoprire la nostra regione, dove i borghi, i paesaggi, le città rappresentano set cinematografici a cielo aperto, luoghi incantevoli in cui poter girare scene meravigliose. E dove le storie, le tradizioni sono sceneggiature. Spero che il connubio tra Consiglio regionale e Florence Korea Film Fest possa continuare per portare il nome della Toscana anche fuori dai nostri confini e far conoscere ancora di più la bellezza del cinema coreano”.

Boong Joon-ho si è detto onorato di questo premio. “E’ mio desiderio poter tornare presto a Firenze e in Toscana per girare un nuovo lavoro”, ha dichiarato.

 Il Florence Korea Film Fest è patrocinato dal Consiglio regionale della Toscana.