Ballottaggio Prato, Articolo 1 appoggia Matteo Biffoni

Premio letterario Raccontami una storia

Dopo la riconferma dei tre sindaci della Val di Bisenzio e il successo di Simone Calamai a Montemurlo, che è anch’esso una conferma per il centro sinistra, il ballottaggio per il sindaco di Prato pone l’urgenza di fermare una destra becera e pericolosa. Lo scrivono in un comunicato da Articolo 1. E aggiungono: per questo, sosteniamo e chiediamo di votare Matteo Biffoni, unica garanzia per un’azione dei governi locali attenta a lavoro, ambiente, contrasto alla povertà ed alle diseguaglianze, difesa della sanità e della scuola pubblica e universale.
Per queste elezioni, Articolo 1 era presente direttamente con liste di sinistra o con propri esponenti nelle coalizioni di centro sinistra con l’obbiettivo della ricostruzione della sinistra e di un campo largo, progressista, civico e ambientalista.
A Prato non si sono verificate le condizioni per una presenza diretta di Articolo 1 ma eravamo e siamo in ogni caso impegnati per impedire una affermazione delle forze della destra che violerebbe lo spirito e i valori democratici ed antifascisti di una città aperta, inclusiva, rispettosa dei diritti delle persone, del lavoro, dell’ambiente.
In una situazione difficile e pericolosa per il Paese e la democrazia tutti devono sentire acuta la responsabilità delle scelte da compiere domenica.
Noi sosteniamo Matteo Biffoni, unico dei due candidati sindaco che potrà impegnarsi per politiche che mettano davvero al centro la partecipazione dei cittadini e dei territori, la valorizzazione del lavoro, la sua dignità, sicurezza, remunerazione, la salvaguardia dei beni comuni.