Succede a Impruneta, alle porte di Firenze, dove la biblioteca comunale è chiusa al pubblico, al pari delle altre, ma i bibliotecari si sono organizzati per offrire il servizio “Prestito da asporto”. A Impruneta, così, è possibile prendere o restituire un libro accordandosi prima tramite telefono, messaggio o mail.

Con il prestito da asporto la consegna e restituzione dei libri, film e altro materiale della biblioteca avviene in spazi all’aperto diversi da quelli adibiti al servizio di apertura al pubblico, cioè di fronte al portone di accesso. È prevista anche la modalità “drive through”, ampiamente adottata in altri contesti, per la consegna dei plichi contenenti le prenotazioni ai passeggeri delle autovetture, nello spazio antistante l’ingresso della biblioteca.

L’ assessore Sabrina Merenda, con la squadra dei bibliotecari, sostiene la lettura in questo periodo dove tutti dobbiamo agire con senso civico e rimanere il più possibile a casa: con la collaborazione di lettori e lettrici verrà tenuto vivo un servizio importante e punto di riferimento per molti imprunetini.

Ecco concretamente come funziona il Prestito da asporto.
1. Cerca il libro o il film sul nostro catalogo entrando nel sito OPAC [ https://opac.comune.fi.it/easyweb/w2001/] e quindi cliccando prima su biblioteche e poi su Impruneta.
2. Scrivi una richiesta via mail [biblioteca@comune.impruneta.fi.it] o al nostro canale facebook/messenger [ https://www.facebook.com/BibliotecaImpruneta/] oppure telefona allo 055 2036404 il lunedì dalle 9 alle 13, martedì dalle 14 alle 19, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19. Indica nome e congome, numero di tessera della biblioteca, autore e titolo del libro o del film scelto
3. Fisseremo l’appuntamento per il ritiro o anche per la restituzione se è scaduto un prestito.
4. Passa vicino all’ingresso della biblioteca in auto, moto, bici o a piedi con la mascherina: ti consegneremo noi il libro o il film che hai richiesto.

E se il libro che cerchi non lo trovi alla biblioteca di Impruneta non ti preoccupare: lo richiediamo alle altre biblioteche della rete SDIAF. Il prestito interbibliotecario dell’area fiorentina resta attivo!
Il servizio segue le linee guida strategiche preparate dalla Regione Toscana a seguito della sospensione dell’apertura al pubblico delle biblioteche.