Calcio a 5 femminile al via stasera. Donne in campo dall’Elite alla C regionale

Premio letterario Raccontami una storia

Non solo calcio a 11. La Toscana è protagonista del pallone in rosa, anche nel campionato di calcio a 5 con ben 2 squadre nella massima serie, 1 formazione in A2 e un appassionante ed equilibrata serie C regionale.

Il campionato di A Elite si apre con il big match tra Lazio e le campionesse in carica del Salinas nell’anticipo di stasera venerdì 20 settembre.
Nella massima serie troviamo due formazioni fiorentine.
Il CF Pelletterie, neo promossa e vincitrice dello scorso campionato di A2, che ha rafforzato il già forte gruppo storico – formato da capitan Pasos, Nicita, Iaquinandi, Maione e Teggi – con alcuni innesti di qualità come Duco, Perez e la giovane nazionale slovena D’Amato è pronta a dare tutto per rimanere nella massima serie.
A testimoniare la bontà del progetto tecnico le rosanero hanno iniziato la stagione con una vittoria in Coppa Divisione (Girone C) per 7 a 3 sul campo del Perugia, tripletta di Duco e sigilli di Teggi, Pasos, Perez e Kalè (r.). Esordio in campionato domenica 22 sul campo del New Team Noci (Bari).

L’altra, più nota e blasonata, formazione della massima serie è il Futsal Florentia – già Isolotto – squadra fortissima e solidissima, che nella passata stagione è stata in lotta fino all’ultimo sia per lo Scudetto che per la Coppa Italia. È logico pensare che gli obiettivi e le aspettative sulla nuova stagione siano molto alti. A disposizione dello storico Mister Colella, oltre alle riconfermatissime Fossi, Perelli, Marta (capitano) e il forte portierino Mannucci, molte novità di alto profilo. Le viola hanno iniziato la stagione con una netta vittoria, per 8 a 1, nel derby contro il Firenze c5, formazione di A2, nella Coppa Divisione (Girone C). Esordio casalingo contro il Vip Tombolo per la prima di campionato domenica 22 ore 16 PalaIsolotto, non mancate.

In A2, Girone A, troviamo un’altra squadra fiorentina, il Firenze c5, che lo scorso anno è riuscita a non pagare il salto di categoria facendo un buon campionato e a salvarsi senza patemi, quest’anno, forti di un po’ più di esperienza le ambizioni saranno più alte, l’addio alla panchina della storica allenatrice Claudia Tarchiani, che rimarrà comunque a fianco delle sue ragazze come direttore sportivo, non ridimensiona affatto le aspettative e gli obiettivi stagionali!
La rosa allestita, per mister Del Re, nonostante abbia iniziato la stagione con una sconfitta in Coppa Divisione, nel derby con il Futsal Florentia -ricordiamo di categoria superiore – ha fatto intravedere buonissime
cose e siamo sicuri che le biancorosse si faranno trovare pronte e cariche per l’esordio in campionato il 6 ottobre contro l’Unione Felice. GO Firenze c5 GO!

Venerdì 27 settembre sarà infine il turno del campionato serie C regionale che vede un calendario fitto di partite, con molte squadre nuove, le seconde formazioni di CF Pelletterie e Futsal Florentia (fuori classifica) e scontri tosti fin dalla prima giornata.
Subito due big match tra le probabili favorite per il titolo, anche se questo campionato, più di altri, è imprevedibile e insidioso. Big match dunque per l’esordio casalingo del C.S Gisinti Montecatini Pistoia contro il temibilissimo Futsal Pantere (già Oltreserchio che ha rinunciato all’iscrizione al campionato di A2), ogni volta che queste due formazioni si sono affrontate hanno dato vita a gare tiratissime e avvincenti, da non perdere. La sensazione è che la formazione pistoiese, sotto la guida del carismatico Mister Biagini, quest’anno con un po’ più di fiducia nei propri mezzi e più calma e consapevolezza potrà vivere una stagione da protagonista e togliersi delle soddisfazioni, passa tutto dai piedi e dalla testa delle Orange, ovvio che di fronte avranno avversarie di pari livello.
Il secondo big match è sicuramente Cus Pisa – Prato, le pisane sono una squadra sempre molto ostica e preparata, ben messa in campo e con qualche individualità importante, nonostante questo la formazione pratese sembra leggermente avvantaggiata (ha sfiorato l’ A2 perdendo solo nella fase finale dei play off) tra le fila delle laniere infatti sono molte le giocatrici che hanno militato in modo stabile in A e A2. Insomma sarà una gran battaglia.
Le altre partite della prima giornata sono le seguenti.
Atlante Grosseto – Futsal Florentia B
Atletico Viareggio – CF Pelletterie B
San Giovanni – Mattagnanese Bsl
Signa 1914 – Montecalvoli c5

In bocca al lupo a tutte queste splendide donne e ragazze; seguitele e rimarrete travolti dalla loro passione e dalla loro bravura. Alla prossima giornata!

Alice Lulli