Sull’autostrada A1 Milano-Napoli, è stato riaperto poco prima delle 16,30 il tratto compreso tra Fabro e Chiusi-Chianciano Terme, in direzione Firenze, precedentemente chiuso a causa di un incidente, avvenuto al km 419, che ha visto coinvolti tre mezzi pesanti, a seguito del quale una persona è rimasta ferita.
Attualmente, il traffico transita su una corsia e si registrano 10 km di coda tra Orvieto e Chiusi-Chianciano Terme.
Ai veicoli diretti a Firenze, dopo l’uscita a Fabro, si consiglia di proseguire sulla viabilità ordinaria in direzione Ponticelli-Chiusi e Scalo-Chianciano e rientrare in autostrada a Chiusi-Chianciano Terme.
Per le lunghe percorrenze, si consiglia l’uscita a Orte, proseguire sulla E45 in direzione Perugia, seguire il raccordo Bettolle-Siena e rientrare in autostrada a Valdichiana.

Articolo precedenteFallisce l’attentato a Hitler, i membri dell’Operazione Valchiria vengono giustiziati
Articolo successivoAutostrade, stop per lavori anche tra Firenze Sud e Incisa