Comuni Val Bisenzio: Attiva la possibilità di richiedere il Bonus Idrico 2023


Richiesta per l’assegnazione di rimborsi economici sulla tariffa del servizio idrico per residenti nei comuni della Val di Bisenzio con determinati requisiti ISEE

E’ attivo il Bando per richiedere il BONUS IDRICO, rimborso economico sulla tariffa del servizio idrico. Il Bando completo può essere visionato alla pagina www.bisenzio.it/novita/avvisi-e-bandi/bonus-idrico-integrativo-2023.

Essere residenti in uno dei Comuni della Val di Bisenzio, avere un ISEE non superiore a 14.500 euro (o a 15.500 e 20.000 nei casi specifici indicati dal bando consultabile on line). Questi i requisiti per richiedere il bonus.

La domanda, che può essere presentata sia da intestatari di utenza singola, aggregata o condominiale, può essere compilata anche da un soggetto diverso dall’intestatario dell’utenza purché sia maggiorenne e facente parte dello stesso nucleo familiare, secondo quanto previsto dalla normativa vigente in materia di ISEE.

La domanda può essere presentata entro giovedì 1 giugno alle ore 13.00 on line collegandosi alla pagina MODULO DI PRESENTAZIONE ON LINE. Una facile guida illustrerà i vari passaggi per la compilazione. Saranno da allegare alla domanda: per tutti l’ultima fattura disponibile di Publiacqua con ben visibile il codice utente; eventuale documentazione medica attestante il maggiore utilizzo di acqua per chi fa richiesta secondo il caso 2 enunciato nel Bando; solamente per le utenze aggregate/condominiali l’Allegato 2 compilato a cura dell’amministratore di condominio o della società terza esattrice.

L’agevolazione sull’utenza idrica domestica sarà calcolata dal gestore idrico sulla base della spesa registrata nell’anno precedente a quello di presentazione della domanda di agevolazione, decurtato in ogni caso del Bonus Idrico Nazionale, e sarà erogata sulle fatture dell’utenza idrica che avranno come riferimento l’annualità successiva a quella della presentazione della domanda.

E’ stato attivato un servizio di facilitazione per la presentazione della domanda, grazie alla collaborazione con le Botteghe della Salute SPI CGIL presenti sul territorio della Val Bisenzio. Orari e sedi delle Botteghe sono consultabili alla pagina dedicata al Bando. In alternativa è possibile presentare domanda presso l’Ufficio Servizi Sociali del proprio Comune di residenza, previo appuntamento,contattando i seguenti numeri: 0574 931036 (per gli utenti residenti a Vernio e Cantagallo) e 0574 942464 (per gli utenti residenti a Vaiano).

Francesca Nieri