CON “ARTICOLO FEMMINILE” IL TEATRO TORNA PROTAGONISTA ALLA EL.EN. DI CALENZANO

foto spettacolo articolo femminile 2

Celebrata la giornata mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne con un minuto di silenzio per Giulia e per tutte le vittime di femminicidio prima dello spettacolo

Torna il teatro in azienda con uno spettacolo dal forte impatto emotivo, anche alla luce del periodo nel quale ha avuto luogo. Presso la multinazionale El.En. di Calenzano, realtà leader nel mondo dei laser, l’attrice Daniela Morozzi, con il musicista Stefano ‘Cocco’ Cantini, ha portato in scena uno spettacolo incentrato sul tema, sempre più attuale, della violenza sulle donne. La direzione di El.En. ha accolto con entusiasmo la proposta delle rappresentanze sindacali per celebrare la giornata contro la violenza sulle donne, pensando che fosse davvero importante organizzare un evento che parlasse di storie di donne, di ingiustizie, di stereotipi e di soprusi.

“Articolo Femminile” si è rivelata un’apparente analisi illogica della carta stampata: filo conduttore l’universo in cui la donna è protagonista. E’ questo il fil rouge degli articoli di giornale letti e interpretati da Daniela Morozzi, dove la figura della donna, intesa come universo femminile, emerge in straordinario rilievo a tutto tondo. Sul palco, Daniela, trascinante attrice di teatro, cinema e televisione, e Stefano, sassofonista noto a livello internazionale e una delle voci più personali e liriche nello scenario della musica jazz, hanno letteralmente incantato i presenti.

All’inizio dello spettacolo è stato osservato un doveroso minuto di silenzio in memoria di Giulia e di tutte le sfortunate donne che sono state, e sono ancora, vittime di violenza, con la speranza che quella sedia vuota in prima fila, con davanti un paio di scarpe rosse, resti veramente l’ultima.

Ufficio Stampa:

Gianpaolo Ansalone