Individuare nel breve periodo, le indicazioni per uscire «gradualmente dal lockdown», elaborando un programma per la riapertura in «condizioni di massima sicurezza» delle attività produttive, finalizzato a un «progressivo ritorno alla normalità».
È l’esito della riunione in video collegamento che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha avuto oggi con il comitato di esperti in materia economico-sociale, le cui conclusioni vengono riferite da fonti di Palazzo Chigi.

«Oggi il presidente Conte – riferiscono le fonti – si è collegato in video conferenza con il comitato di esperti in materia economica e sociale, istituito ieri. Nel breve periodo, ha chiesto al comitato di individuare, in stretto raccordo con il comitato tecnico-scientifico, le modalità più efficaci e innovative per uscire gradualmente dal lockdown, favorendo la ripresa delle attività produttive, anche attraverso l’elaborazione di modelli organizzativi che consentano la riapertura di fabbriche e aziende nelle condizioni di massima sicurezza per i lavoratori».

«Il presidente – proseguono le fonti di Palazzo Chigi – ha quindi chiesto al comitato di elaborare proposte da offrire al Governo per il progressivo e graduale ritorno alla normalità con riguardo alle più generali relazioni di comunità. Occorrerà valutare, al riguardo, tutti i molteplici profili coinvolti, sociali, economici, psicologici, culturali. Il presidente Colao e i membri intervenuti hanno mostrato la massima disponibilità a perseguire gli obiettivi indicati. Colao ha assicurato che sarà dato massimo impulso all’attività del comitato, in coerenza con l’esigenza, manifestata dal presidente Conte, di individuare soluzioni urgenti e efficaci». (AdnKronos)