Crazyrun 2019 al via da Arezzo: ecco i bolidi in collina

Crazyrun 2019, gara di regolarità e gioco tra i bolidi più amati

Raccontami una storia premio letterario

Guidare per il puro piacere di farlo, puntare verso una destinazione con lo scopo di assaporare ogni singolo chilometro che divide dall’arrivo. Questo è lo spirito di Crazyrun 2019 che si terrà il 18 e 19 maggio, 500 chilometri di adrenalina, scatenata da un mix tra una gara di regolarità (con strade aperte al pubblico e nel rispetto del Codice della strada) e un game in cui ciascun team dovrà decifrare una serie di indizi per scoprire il punto di arrivo delle varie tappe e raggiungere il traguardo finale che quest’anno sarà all’interno dell’autodromo di Modena.

La finish-line sarà la domenica pomeriggio davanti a migliaia di spettatori, circa 10000 per l’esattezza. Il tutto all’interno del parco con premiazioni, dj set e car show.

La partenza invece vedrà protagonista la città di Arezzo, mentre il sabato sera gli 80 team in gara faranno tappa nell’esclusivo Resort di Castelfalfi in Toscana, dove si terrà la cena ed il Crazyrun Party.

Alla base di tutto, una “caccia al tesoro” che vedrà 80 selezionatissimi team coinvolti in una corsa contro il tempo per superare le prove sparse lungo il percorso di 500 chilometri (250 al giorno), con 10 checkpoint per 10 tappe selettive.

Ben 48 ore di pura adrenalina con un perenne sali e scendi di emozioni: tutto si giocherà sull’intuito dei team messi alla prova di continuo con cartine da interpretare in un battito di ciglia, enigmi, rebus e rompicapo di ogni tipo da risolvere immediatamente con l’obiettivo di superare gli avversari e sfrecciare per primi verso il traguardo.

Protagoniste assolute le supercar – Ferrari, Lamborghini, Porsche, BMW M, Maserati, Jaguar, Mercedes AMG, KTM, Audi RS – ma soprattutto i team travestiti che sono il vero fulcro di questa due giorni all’insegna di ironia, stravaganza, resistenza e una sana follia che è l’ingrediente segreto di ogni Crazyrun! Vera istituzione per gli amanti delle quattro ruote.