Dalla Beste 100 tute griffate per la Misericordia di Vaiano

Griffate e personalizzate dalla Beste, azienda valbisentina fra le più rappresentative del distretto tessile di Prato. Sono le tute che la stessa impresa ha appena consegnato alla Misericordia di Vaiano. Nei risvolti portano la scritta “Beste x Misericordia” e la firma è naturalmente un gesto di simpatia, certo, con la voglia d’appore il proprio e altrui nome.

Beste per Misericordia
Foto di Leonardo Nuti

Le 100 tute in tessuto non tessuto saranno indossante dal personale delle ambulanze incaricate di soccorrere e assistere le persone con casi sospetti di Covid. I volontari, i soccorritori saranno protetti. Ma non solo loro o le loro famiglie. «Poter indossare le tute permette di ridurre il rischio di contagio degli operatori e, di conseguenza, di tutta la popolazione di Vaino e della Val di Bisenzio – rileva il presidente della Misericordia di Vaiano, Fabrizio Manganelli – Oltre alle tute, Beste ha prodotto per noi, gratuitamente, 2000 mascherine chirurgiche che impiegheremo in tutti i nostri servizi».

Giusti i ringraziamenti, allora, «alla Beste». «Voglio ringraziare l’azienda da parte nostra, come Misericordia di Vaiano, ma anche da parte dell’Arciconfraternita di Prato, visto che con questa donazione saremo meno dipendenti dall’intera Misericordia di Prato, agevolando così il lavoro di tutti».