Di Fiore sfida Guttà per il tricolore super welter

Raccontami una storia premio letterario

Domani (giovedi 25 settembre) alle 21,30 ci sarà la pesa all’Hotel San Marco per l’atleta della pugilistica pratese Francesco Explosive Di Fiore e il siciliano Gaetano Guttà mentre venerdi 26 settembre, con inizio alle 21 presso l’Estra Forum, si disputerà il match tra i due contendenti per conquistare il diritto a sfidare il campione italiano in carica dei Super Welter. Oltre al match di Francesco Di Fiore saranno protagonisti sul ring pratese il fiorentino David Ingestibile Rettori che sfiderà il 20 enne ungherese Bali Zoltan per i massimi mentre tra i dilettanti sul ring si alterneranno Alessandro Ruggieri, Manuel Mannelli dell’Ambra Libertas, Aldo Zotka, Giacomo Marcelli del Boxing Club Calenzano e Marco Fusai. Tra l’altro da sottolineare come la Pugilistica Pratese nella classifica 2013 delle società toscane si è piazzata al nono posto su 50 società presenti ma l’obiettivo del pugile pratese è quello di tornare a combattere per la cintura italiana.
«Mi sono allenato intensamente e dopo il match disputato in Marocco contro Ahmed Benjeddou – spiega Di Fiore – terminato in parità ho capito che posso di nuovo conquistare la cintura italiana. Dovrò mettere tutta la mia esperienza ma sento di stare bene fisicamente. È un match difficile ma combatto in casa all’Estra Forum e avrò tanti appassionati e amici a vedermi e questo è per me un punto in più. Mi ricordo ancora il match al Chersoni con quel pubblico incredibile che mi ha spinto alla vittoria. Spero che ci sia tanta gente a darmi forza anche se l’avversario non è da sottovalutare».