Hanno rubato due casse automatiche in una farmacia di Calcianaia, in provincia di Pisa, ma si sono più tardi traditi con una manovra azzardata al volante, una volta intravista una pattuglia dei carabinieri. Così, due ragazzi di 18 anni, sono stati arrestati e condotti nel carcere di Pisa.


I carabinieri della sezione radiomobile, messi in allerta dalla repentina manovra effettuata dal conducente della vettura dei due giovani, si sono posti all’inseguimento della giovane coppia di ladri, senza ancora sapere che avevano poco prima rubato nella farmacia di Calcinaia. Sono però bastate pochi sguardi e un controllo approfondito, perché i militari capissero tutto e recuperassero la refurtiva. Le due casse contenevano in tutto 2.400 euro.

I ragazzi, come detto, sono stati arrestati e condotti in carcere a Pisa.