Infermiere in un ospedale

È morto oggi a Firenze Enzo Galli, ricoverato da più di tre mesi in ospedale dopo essere rientrato dall’India con un volo sanitario nell’aprile scorso. L’uomo, residente a Campi Bisenzio, si era recato nel Paese asiatico per adottare una bambina insieme alla moglie.

Dopo avere scoperto la positività della donna, la coppia era stata costretta a rimanere in India con la figlia adottiva, in attesa del volo sanitario che riportò in Italia l’intera famiglia.

All’indomani dello sbarco in Italia, Enzo Galli accusò i sintomi del Covid, in forma acuta e tanto da essere costretto, in maggio, al ricovero in ospedale, dove è deceduto oggi.