È in corso, dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione di servizio della Compagnia Carabinieri di Pontedera che, coadiuvata nella fase esecutiva dal 4° Nucleo Elicotteri di Pisa e dal Nucleo Cinofili di San Rossore, sta dando esecuzione a diverse misure cautelari, sia in carcere che agli arresti domiciliari, a carico di numerosi soggetti dimoranti nella Valdera, ritenuti, a vario titolo, responsabili dei delitti di estorsione aggravata in concorso, detenzione e porto abusivo di armi comuni da sparo, danneggiamento a seguito di incendio, furto in abitazione, ricettazione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

L’operazione, denominata Doppio gioco, mira a smantellare una vera e propria organizzazione apicale, con ruoli ben precisi al suo interno. L’attività criminale avrebbe interessato l’intera Valdera, parte della provincia di Pisa e altre province.