estra prato1

E’ stata prorogata all’8 luglio la scadenza dell’avviso per la formazione di un elenco di candidati idonei per lo svolgimento di attività tecniche della Direzione Global Service del Gruppo. Sedi di lavoro: Prato, Siena o Arezzo in base alle esigenze aziendali.

Requisiti minimi obbligatori: aver compiuto il 18° anno di età, Patente di guida tipo B o superiore,  Laurea Magistrale in Ingegneria.

Non sono requisiti obbligatori, ma costituiscono titolo di preferenza:

Eventuale iscrizione al collegio o albo professionale di riferimento

 Conoscenza delle normative UNI di Facility management, progettazione, manutenzione di edifici e impianti elettrici, idraulici e di collegamento wireless.

Capacità di interpretare progetti, specifiche e schemi.

Conoscenza dei sistemi di gestione della qualità, sicurezza ambiente

Conoscenza di sistemi di Contabilità Industriale e Contabilità Analitica.

Conoscenza delle modalità di contabilizzazione e controllo di cantiere delle opere nei lavori pubblici

Conoscenza base delle norme del codice degli appalti aggiornato.

Conoscenza delle normative di sicurezza dei cantieri 81/08

Conoscenza degli standard di project management UNI ISO 21500-21502

Conoscenza dei principali elementi di finanza di progetto e di budget

Conoscenza delle norme sulla sostenibilità e economia circolare nell’edilizia

Conoscenza della lingua inglese almeno a livello B1, assimilabile, anche se non conseguita certificazione

Buona conoscenza di Microsoft Office (Word, Excel, PowerPoint), AutoCAD, Autodesk REVIT, Autodesk Naviswork, Microsoft Project

Conoscenze di sistemi di telecontrollo e telegestione impianti

Conoscenza di software gestionali di immobili

Gli altri requisiti per poter partecipare alla selezione possono essere trovati all’interno dell’avviso, scaricabile all’indirizzo  https://www.estra.it/lavora-con-noi/.

La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere inviata entro e non oltre l’8 luglio 2022  esclusivamente per email all’indirizzo selezioni.facility@estraspa.it secondo le modalità previste dall’avviso di cui sopra.