Ex militare fiorentino ammazza la compagna

Ha ucciso la compagna con quattro colpi di pistola e ha lasciato il corpo in auto, nel parcheggio di un supermercato. È un ex militare fiorentino, fino a qualche tempo fa in servizio a Pinerolo, che si era recato con la donna all’Auchan di Cuneo. L’omicidio, del quale si sta ora cercando di capire il movente, è avvenuto oggi pomeriggio.


Arrivati in macchina nel piazzale del supermercato, i due hanno litigato dinché l’uomo, F.B. di 41 anni, ha estratto l’arma, acquistata a Firenze, e ha sparato contro la compagna, freddandola. Il corpo è stato scoperto da una cliente che lo ha notato all’interno dell’abitacolo e ha dato l’allarme.

La vittima è una cittadina rumena di 44 anni, residente a Saluzzo. I colpi di pistola l’hanno raggiunta al petto, da una distanza per forza di cose ravvicinata, e non le hanno lasciato scampo. L’ex militare ha invece atteso l’arrivo della polizia poco distante ed è stato trasportato in ospedale, piantonato, sotto shock e per una leggera contusione a una mano. Sul posto sono intervenuti la squadra mobile, con i colleghi della scientifica, il medico legale e il pm Alberto Braghin.