Fake news lente d'ingrandimento

Circola in Rete una falsa ordinanza del presidente della Toscana, Enrico Rossi, nella quale viene revocato l’atto con il quale si autorizzano le passeggiate e gli spostamenti in bici all’interno del comune di residenza. L’ordinanza fake, che porta il numero 47, pretenderebbe infatti annullare la 46, firmata dal governatore due giorni fa. Si tratta però di un falso.

L’ordinanza falsa sta circolando in chat e sui social. Il documento revoca appunto l’ordinanza 46 che, a partire da oggi, consente l’attività motoria nel perimetro comunale. Oltre alla revoca, il testo in circolazione prevede gravi sanzioni per i trasgressori.

Benché apparentemente simile alle ordinanze autentiche si tratta di un evidente falso.

Da fonti della Regione, si apprende che, nel segnalarlo, l’Avvocatura regionale è stata già investita del caso. Nella giornata di domani sarà presentata denuncia alle autorità competenti per falso materiale e ideologico.