Ferragni meglio di Tarantino? La vendetta di Lepus

Premio letterario Raccontami una storia

Al cinema, gli italiani sembrano preferire Chiara Ferragni a Quentin Tarantino. Dubbia scelta, a prescindere dal giudizio che si ha del regista americano. E poi, in libreria, una certa De Lellis, via tv e Youtube, vende meglio di Stephen King.
Quanto basta per far infuriare Lepus. Che vendica così l’onta arrecata a Quentin Tarantino dal successo ferragnesco.

Lepus Furens sa che cosa farsene del pubblico italiano

Lepus Furens

Determinato, duro, durissimo che si fa prima a dire chi non è Lepus Furens. Non è un vendicatore in senso strett né uno dei tanti fustigatori di costumi. Più sprezzante nei confronti dei modi consueti che cattivo, Lepus mantiene un animo nobile e buono. Tanto buono che ha un solo vero nemico: “il politicamente corretto”. E se qualcuno si sente offeso, pensando di trovarsi allo specchio anziché al cospetto di Lepus, pazienza. Poca, s’intende.
Di Niccolò Storai | www.ilgrafonautadelgrottesco.it | Testi di Fabio Barni.