Incendio

Fiamme e fumo in casa, 6 persone in ospedale

Raccontami una storia premio letterario

Il fumo provocato dall’incendio scoppiato in uno stabile di Bibbiena, in provincia d’Arezzo, ha costretto due intere famiglie, compresi due bambini, al ricovero in ospedale. Le persone ricoverate, in tutto 6, sono state sorprese in piena notte dalle fiamme e sono rimaste intossicate dai fumi. Lo loro condizioni non sembrano per fortuna gravi. Soccorse da un medico e da 4 ambulanze, le persone intossicate sono state trasportate in nottata all’ospedale San Donato di Arezzo. Si tratta di due bambini, del padre, della madre e di una coppia di anziani vicini di casa.

L’incendio si è svuluppato verso le 4 di stanotte, in due appartamenti di un condominio di Casamicciola, in comune di Bibbiena. L’intervento dei vigili del fuoco, poste in salvo le persone e circoscritto l’incendio, si è risolto intorno alle 7.