Fiamme sui binari a Firenze. Incendio doloso, Italia divisa in due

Fiamme sui binari a Firenze. Incendio doloso, Italia divisa in due

Premio letterario Raccontami una storia

Un incendio appiccato a un impianto di circolazione dei treni, una cabina elettrica, sta paralizzando la circolazione ferroviaria sulla principale direttrice italiana. Sono in pratica bloccate sia la linea ad alta velocità che la linea convenzionale. Ritardi fino a 3 ore, tanto in direzione di Milano che verso Roma e Napoli. L’incendio, che potrebbe essere doloso e sul quale sta già indagando la Digos, è scoppiato intorno alle 5, tra le stazioni di Firenze Campo di Marte e Firenze Rovezzano.

Rete Ferroviaria Italiana sottolinea che l’ipotesi del dolo sta prendendo corpo, per quello che potrebbe rivelarsi anche un attentato, per ora ad opera di ignoti. Le ipotesi su motivi e responsabili, raccolti tutti gli elementi, saranno vagliati naturalmente dalla Digos e dall’autorità giudiziaria, già presenti dall’alba di oggi, ma pare ormai certo che si sia trattato di un evento doloso.
Al momento, il traffico ferroviario rimane fortemente rallentato nel nodo di Firenze con le forti ripercussioni sulle linee alta velocità e convenzionale. I treni in viaggio registrano ritardi fino a 180 minuti, mentre è in corso la riprogrammazione del servizio ferroviario con limitazioni e cancellazioni.
Sul posto stanno ovviamente operando fin dalle 5,10 le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana per il ripristino della piena funzionalità dell’infrastruttura.