La carta del tempo

Fresco in arrivo ma attenti ai nubifragi anche violenti. Intervista al metereologo di 3bmeteo

Raccontami una storia premio letterario

Ultime ore di tempo stabile sulla Toscana, con gran parte della regione costretta a convivere da giorni con un’afa sempre più opprimente. Non fa troppo caldo ma è la ridotta escursione termica a creare disagio alle persone, a cominciare da quelle più sensibili per ragioni di salute, a causa di notti con temperature notturne ben oltre i 20 gradi e un alto tasso d’umidità.
La situazione sta per cambiare, con l’arrivo di un fronte temporalesco che interesserà le regioni settentrionali e centrali, investendo in pieno la Toscana. Tra martedì e mercoledì assisteremo a un’ondata temporalesca, con rischio nubifragi, grandinate e improvvise raffiche di vento. Coinvolto in parte anche il meridione. Il risultato sarà una brusca frenata del grande caldo, con temperature destinate a scendere anche di 8 gradi centigradi. Il prezzo da pagare sarà rappresentato da eventi estremi, localizzati in zone ben confinate, con la possibilità di danni e di disagi.

Le previsioni di 3bmeteo

Edoardo Ferrara di 3bmeteo traccia l’evoluzione del tempo nei prossimi 3/4 giorni.
«Nelle prossime ore e fino a mercoledì è prevista una sostanziale stabilità sulla Toscana. L’alta pressione sta però iniziando a cedere e già oggi pomeriggio saranno possibili temporali sull’Appennino, sulla Versilia e sul Massese», dice il metereologo.

Tempo instabile in arrivo da domani

«Da domani il tempo comincerà a essere più instabile con rovesci e temporali nel corso di tutta la giornata. Saranno eventi sparsi – precisa il metereologo – In alcune località della Toscana potrà piovere mentre in altre la pioggia si alternerà a schiarite o ci sarà il sole». Quel che è certo è che l’aria pesante, umida, comincerà a cambiare.
I fenomeni più intensi, sempre martedì e sempre tenuto conto delle forti differenze tra una località e l’altra, sono attesi sulla Versilia, sulla Lucchesia, nel Pratese e a Firenze, sottolineano da 3bmeteo.

Mercoledì con forti temporali e nubifragi

«Nella notte fra martedì e mercoledì sono previsti temporali più importanti e più diffusi in gran parte della Toscana – continua il metereologo Edoardo Ferrara – e non escludiamo grandine e vento forte. Il caldo molto afoso di questi giorni contribuirà a dare maggior energia ai temporali che, localmente, potranno essere violenti».
Ben venga un po’ di fresco ma attenzione quando saremo all’aperto o alla guida, specie nelle ore notturne.

Arriva il ricambio d’aria

Il caldo afoso ci concederà una bella tregua e dormiremo decisamente meglio. L’afa di questi giorni, infatti, è stata alimentata dall’aria proveniente dal mare e umida e non ha permesso alle temperature di variare di molto fra il giorno e la notte. Anche se il termometro si è assestato negli ultimi giorni ben sotto le temperature registrate in buona parte di giugno, l’umidità si è fatta sentire su ogni poro. In senso letterale.
«Da mercoledì sera le temperature sulla Toscana registeranno un netto calo, anche di 6-8 gradi in meno – conclude Edoardo Ferrara – Da mercoledì pomeriggio i fenomeni più intensi torneranno a essere localizzati e si andrà verso una nuova fase di stabilità».
Ma l’aria sarà cambiata e anche giovedì potremo poi respirare.

Le cartine con le previsioni meteo di 3bmeteo

clic per ingrandire