Serie C: Futsal Pistoia tenta il colpo con la capolista San Giovanni

Premio letterario Raccontami una storia

Stasera ore 22 Pala Terme di Montecatini il CS Gisinti scende in campo contro la capolista San Giovanni, un match durissimo e imprevedibile. La gara sulla carta vede le ragazze di Mister Scarpellini favorite sulle padrone di casa che in classifica sono decisamente in ritardo rispetto a quanto possono esprimere sul campo.Il Futsal Pistoia vera e propria mina vagante del campionato, è una formazione imprevedibile e pericolosa, capace di offrire prestazione di alto profilo se approccia in modo corretto la gare e se rimane in partita fino alla fine.Dopo una striscia di pareggi le Orange arrivano alla gara contro il San Giovanni, forti dei primi 3 punti della stagione, conquistati sullo scivoloso campo del Viareggio. La formazione pistoiese, sotto una pioggia incessante, che poteva cogliere di sorpresa e regalare infortuni sgraditi si è imposta imponendosi con un netto 10 a 0, con le reti di Calabrese,Vitali, Baldi,La Monica,Bartoli,Puopolo e le doppiette di Ciampelli e Turcinovic. Il San Giovanni che domina la classifica con merito arriva a Montecatini carico della sofferta vittoria 4-3, (grazie alla doppietta di Borghesi e i sigilli di Innocenti e Aterini ) contro l’altra mina vagante del campionato il temibile Signa 1914.

Si prospetta una sfida pirotecnica che potrebbe cambiare l’inerzia del campionato.

L’arma in più per mister Biagini potrebbe essere Giulia Antonini (completamente recuperata dopo il grave infortunio nella scorsa stagione) e già portata in panchina nella scorsa partita, la numero 8 pistoiese potrebbe trovare i primi minuti stagionali offrendo qualità e regalando buon umore a tutte le sue compagne.

Futsal Pantere contro Prato, è l’altra partita di cartello.

Le Pratesi con un occhio sul campo delle cugine pistoiesi tenteranno di imporsi sulle “pantere” per il sorpasso in classifica a danno del San Giovanni. Le laniere arrivano alla sfida con le lucchesi dopo la netta vittoria per 11 a 0 contro il fanalino di coda Mattagnanese.

Il Futsal Pantere viene da un buona gara contro il Futsal Florentia B e consapevole della sua forza cercherà di fare lo sgambetto al Prato per agganciarlo in classifica. Gara appassionante tutta da vivere.

Il Cus Pisa che ha iniziato a macinare punti (si è imposto venerdì scorso sul campo dell’Atlante Grosseto per 3 a 2) vuole confermarsi in casa con l’Atletico Viareggio, che cercherà di riscattare la brutta sconfitta rimediata contro il Gisinti Pistoia, si prevede una battaglia!

La Mattagnanese ospita l’Atlante Grosseto determinata a strappare i primi punti della sua stagione con il supporto del caloroso pubblico di casa.

Chiudono la giornata Signa 1914 e Montecalvoli impegnate rispettivamente contro le formazioni di B di CF Pelletterie e Futsal Florentia, gare ininfluenti ai fini della corsa ai play off.

Alice Lulli