schermata 2022 07 25 alle 11.05.30

Le aperture serali della Galleria dell’Accademia di Firenze, iniziativa di grande successo che il museo ripropone tutte le estati, sono per quest’anno in fase di conclusione. Domani, 26 luglio e il prossimo 2 agosto, saranno infatti gli ultimi due martedì utili per godersi l’esperienza di una passeggiata notturna tra i capolavori della Galleria: solo per questi due giorni, l’orario di apertura verrà prorogato fino alle 22.00 (ultimo ingresso ore 21.30). Un’occasione da non perdere per turisti, fiorentini e visitatori occasionali.

Ma anche nelle ore più calde il museo continuerà comunque ad accogliere i suoi visitatori, che potranno godersi piacevolmente la visita al riparo dalle alte temperature, per merito degli impianti di climatizzazione da poco conclusi ma anche grazie ai nuovi orari di apertura al pubblico.

La Galleria è visitabile tutti i giorni dalle 8.15 alle 18.50 (ultimo ingresso 18.20), eccetto il lunedì che rimane come sempre giorno di chiusura.

Inoltre, continuerà ad essere in vigore l’entrata gratuita ogni prima domenica del mese, per la quale non è possibile effettuare la prenotazione.

Il museo sarà aperto anche per l’intera giornata di Ferragosto.

Il giovane pubblico, che si è sempre dimostrato il più attivo e coinvolto di tutti, potrà come sempre accedere al museo pagando un biglietto di soli 2 euro, grazie all’ingresso ridotto previsto dal MiC – Ministero della Cultura per i ragazzi dai 18 ai 25 anni. La riduzione vale solo fino al giorno del venticinquesimo compleanno. Gratuito fino a 18 anni.

Ma i motivi per visitare la Galleria dell’Accademia di Firenze non finiscono qui. Sono gli ultimissimi giorni, infatti, anche per vedere la mostra Michelangelo: l’effigie in bronzo di Daniele da Volterra, a cura di Cecilie Hollbergprorogata al 31 luglio 2022. L’esposizione, che ha riscontrato un grande interesse da parte del pubblico, riunisce per la prima volta i nove esemplari dei busti in bronzo raffiguranti il volto di Michelangelo, attribuiti a Daniele da Volterra e provenienti da vari musei internazionali e italiani.

È possibile prenotare il biglietto e l’orario di ingresso anche telefonando a Firenze Musei: Tel +39 055 294883