Guida agli incentivi per imprese, professionisti, autonomi e subordinati

È online sul sito della Regione Toscana (https://www.regione.toscana.it/-/guida-per-orientarsi-agli-incentivi-per-le-imprese ) la nuova edizione della ‘Guida di orientamento agli incentivi per le imprese e liberi professionisti’ aggiornata al 5 aprile 2020 contenente una sezione speciale con le misure prese a seguito della pandemia da Covid19. Curata da 12 anni, con aggiornamenti periodici, dal Settore politiche e iniziative per l’attrazione degli investimenti della Direzione generale della Giunta, questa prima edizione del 2020, che consta di 80 pagine, è stata realizzando dedicando uno specifico spazio a tutte le misure emanate a seguito della crisi economica da Coronavirus.

La guida illustra gli incentivi e le agevolazioni per imprese industriali, artigiane, turistiche e commerciali ed agricole. Dal microcredito alle garanzie, dal credito d’imposta per canoni di locazione e sanificazione ambienti di lavoro al fondo emergenze per il settore spettacolo, cinema e audiovisivo o per quelli aereo o crocieristico. Dal bonus 600 euro a quello baby-sitting. Ogni incentivo e agevolazione è descritto sinteticamente in una scheda informativa, con riferimenti e link ad approfondimenti e atti amministrativi. Vengono monitorati e raccolti tutti i tipi di opportunità emessi, oltre che dalla Regione, anche da Ministeri, Invitalia, Inps, Comuni stessi o altri soggetti. Opportunità per il sostegno all’impresa per tutti i campi di attività: dall’innovazione all’ambiente, dalla cultura all’agricoltura, per aiutare la competitività e la crescita del tessuto produttivo toscano. 80 pagine di schede, link, tabe lle e riferimenti facilmente consultabili, insomma un modo per districarsi tra le tante occasioni messe a disposizione e non lasciarsele scappare, uno strumento da diffondere e far conoscere.

«Ringrazio gli uffici per il lavoro svolto aggiornando, quasi in tempo reale, la pubblicazione. Sono stati inserite tutte informazioni contenute nei provvedimenti presi in queste settimane da più enti e rivolti a tanti soggetti, rendendole di facile lettura e raggruppandole per aree di interesse e beneficiari – afferma l’assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo – In quella vera e propria di selva di testi tra Dpcm, Decreti, ordinanze e provvedimenti di varia natura, si fornisce così un primo orientamento sulle agevolazioni a cui possono accedere grandi, piccole, medie e micro imprese, cooperative, professionisti, lavoratori autonomi e subordinati».

Scarica la guida in formato  pdf