Il musical Spring Awakening per favorire la solidarietà

Al Teatro della Compagnia è in programma mercoledì 23 marzo il musical Spring Awakening per raccogliere fondi per l’ampliamento del giardino Nicolò Galli. L’iniziativa nasce con la collaborazione del Consiglio Regionale della Toscana e dell’Antico Setificio Fiorentino e il ricavato della serata andrà a sostenere le iniziative sociali della Fondazione Onlus Niccolò Galli

L’interessante progetto del musical Spring Awakening affronta bene le problematiche giovanili, che stavano a cuore a Riccardo Fantechi, e riguardano la crescita dei giovani e il loro inserimento nella società, con tutte le difficoltà annesse: come la scoperta sessuale, la ribellione adolescenziale, il suicidio. La bella idea di trasmettere un messaggio così attuale e delicato, attraverso uno spettacolo teatrale era stata una sua iniziativa, al fine di creare qualcosa di nuovo e di bello, innescando un circolo virtuoso, volto a far del bene. Spring Awakening, un musical rock con musica di Duncan Sheik, libro e testi di Steven Sater, è basato sull’omonima commedia, scritta da Frank Wedekind nel 1891. La regia dello spettacolo è affidata a Denny Lanza, la direzione

musicale ad Armando Polito, coreografie sono di Denny Lanza e Giovanni Ceniccola. Traduzione e adattamento dei testi sono a cura di Maria Chiara Chiti. La School Edition di Spring Awakening vede protagonisti gli allievi di MAGDA –   di Musical di Calenzano (FI), che hanno un’età simile a quella dei personaggi della storia.

Lo spettacolo, promosso dalla Fondazione Galli e l’Antico Setificio Fiorentino, con la collaborazione del Consiglio Regionale della Toscana sempre sensibile nei confronti delle iniziative sociali e di solidarietà, sarà dedicato al dottor Riccardo Fantechi, che con amore, impegno e determinazione si occupava di tante iniziative finalizzate a ridurre e combattere ogni forma di disagio giovanile. Sosteneva con entusiasmo ogni obiettivo della Fondazione al fine di sostenere e aiutare i giovani in ogni circostanza della loro vita; ne sono un esempio lo sportello della Misericordia e l’ampliamento del parco giochi del giardino “Niccolò Galli” (obiettivo per il 2023), dove aveva intenzione di realizzare uno sportello d’ascolto per gli adolescenti. Era stato Riccardo Fantechi a volere un Musical a scopo benefico e organizzato attraverso la collaborazione di Camilla Galli, Presidente della Fondazione Niccolò Galli, ed Elisabetta Bardelli Ricci, imprenditrice e General Manager dell’Antico Setificio Fiorentino. Portando a compimento questo progetto, Camilla ed Elisabetta esaudiscono insieme il desiderio del dott. Fantechi, e dedicano lo spettacolo a lui, ai suoi figli, alla sua famiglia e a tutti coloro che hanno fatto parte della sua vita.

La Fondazione Niccolò Galli Onlus nasce nel novembre 2002, pochi mesi dopo la scomparsa dell’allora diciassettenne Niccolò – a seguito di un incidente stradale a Bologna. La sorella di Niccolò, Camilla Galli è oggi Presidente della Fondazione a lui dedicata e promuove attivamente progetti a sostegno dei giovani, in memoria del fratello. Il Musical Spring Awakening è un momento ulteriormente significativo per la Fondazione, in quanto il 2023 è l’anno in cui ricorre il 40esimo compleanno di Niccolò.