Il Pd spera nel ripescaggio Lepus: “Il 2 novembre la verità”

Premio letterario Raccontami una storia

Lepus Furens è sicuro che il Pd, dopo una delle tante batoste elettorali, quella in Umbria, abbia l’occasione di rifarsi. Capiterà presto, come spiega lui stesso qui sotto. Si muore, certo. Ma la speranza è l’ultima a farlo.

Lepus Furens

Determinato, duro, durissimo che si fa prima a dire chi non è Lepus Furens. Non è un vendicatore in senso strett né uno dei tanti fustigatori di costumi. Più sprezzante nei confronti dei modi consueti che cattivo, Lepus mantiene un animo nobile e buono. Tanto buono che ha un solo vero nemico: “il politicamente corretto”. E se qualcuno si sente offeso, pensando di trovarsi allo specchio anziché al cospetto di Lepus, pazienza. Poca, s’intende.
Di Niccolò Storai | www.ilgrafonautadelgrottesco.it | Testi di Fabio Barni.