Il sogno diventa realtà: Ciatt Prato ai play off scudetto di serie A1 femminile

colantoni in azione

Decisiva la vittoria per 4-1 ottenuta contro Tennistavolo Norbello

Il Ciatt Prato continua a stupire e si conferma matricola terribile nel campionato di serie A1 femminile di tennistavolo conquistando i play off. Le pratesi, nell’ultima giornata di regular season, hanno battuto per 4-1 il Tennistavolo Norbello, con cui condividevano il quarto posto in solitaria, e hanno ottenuto il diritto di partecipare alla poule scudetto.

In semifinale la squadra allenata da coach Vermiglio affronterà le campionesse d’Italia della Brunetti Castel Goffredo, mentre l’altra sfida metterà di fronte Sudtirol e Polisportiva Bagnolese Panino Lab.

“Siamo davvero soddisfatti di questa prima stagione in serie A1. Abbiamo ottenuto un risultato che va ben oltre le nostre aspettative iniziali. Adesso ci giocheremo con serenità  e senza alcun tipo di pressione questa post-season – commenta Fabio Bianchi, presidente del Ciatt Prato -. Per una società come la nostra chiudere ai play off e con un secondo posto in coppa Italia è già un traguardo storico. Cercheremo di dare del filo da torcere a Castel Goffredo, anche se ovviamente siamo consapevoli della difficoltà di affrontare la squadra più forte e titolata di tutto il raggruppamento”.

Ma torniamo alla partita andata in scena alla palestra Le Badie di Prato. Partenza in salita per il Ciatt, con Nikoleta Stefanova che viene battuta 3-2 da Veronica Mosconi (11-7, 10-12, 5-11, 11-6, 11-13). Da qui in poi, però, la gara diventa agevole per le padrone di casa. A rimettere in carreggiata le toscane ci pensa Ioana Corburean, che si impone con un secco 3-0 (11-3, 11-2, 11-4) su Eleonora Trudu e dà il via alla rimonta pratese.

Poi Tan Wenling, fresca campionessa assoluta ai campionati italiani, non lascia scampo a Krisztina Nagy, imponendosi per 3-0 (11-5,11-2, 11-1) e Chiara Colantoni con lo stesso risultato di 3-0 (11-6, 11-6, 15-13) si aggiudica il match contro Veronica Mosconi.

Il punto del definitivo 4-1 in favore del Ciatt Prato lo porta a casa Nikoleta Stefanova, che supera senza problemi con un netto 3-0 Krisztina Nagy (11-6, 11-9, 11.8) facendo esplodere la gioia dei sostenitori pratesi e regalando la certezza dei play off scudetto alla sua squadra.

La classifica finale vede, dunque, il TT Castel Goffredo al comando a quota 22 punti, seguito da TT Südtirol e Bagnolese  a 15, Ciatt Prato a 11, TT Norbello a 9 e Muravera TT e Quattro Mori a 6. Castel Goffredo, TT Südtirol, Bagnolese e CIATT Prato sono ai playoff e il Quattro Mori è retrocesso in A2.