Scritta da Augusto Novelli e musicata nel 1920 dall’elbano Giuseppe Pietri, L’acqua cheta debuttò il 29 gennaio 1908 al Teatro Alfieri di Firenze e fu subito un successo clamoroso; in questi centodieci anni non si contano le compagnie che l’hanno messa in scena tanto che è diventata senza dubbio la più famosa commedia di teatro vernacolare fiorentino.
A riproporla in questa edizione, in scena al Teatro di Rifredi dal 26 al 29 dicembre, la storica compagnia Il Grillo  diretta da Raul Bulgherini che ne è anche interprete con Giovanna Brilli, Giulia Mottini, Katia Tempestini, Claudio Giovani, Ivan Periccioli, Alessandro Beraldi, Sergio Giani, Filippo Filidei, Cristina Bonaiuti, Sonia Ceramelli.
L’ambientazione è quella originale, il cortile di una casa nel popolare quartiere di San Niccolò nel mese di settembre, nei giorni della tradizionale festa della Rificolona. È qui che prende vita la storia di Ida e Anita, figlie del fiaccheraio Ulisse e della Sora Rosa e dei loro amori intrecciati. Anita ama il giovane falegname Cecchino, contro la volontà della madre che ha per lei aspirazioni più alte. I due giovani sono aiutati dal buffo garzone Stinchi, sempre attaccato al suo fiasco di vino. Intanto Rosa ha affittato una camera al giovane Alfredo, senza sapere che questi è il fidanzato segreto dell’ “acqua cheta” Ida, con la quale organizza una fuga d’amore. Ma il bravo Cecchino riesce  a sventare appena in tempo lo scandalo e ad ottenere il consenso per un bel matrimonio generale.

PER INFORMAZIONI:
055/422.03.61 –  www.toscanateatro.it
PREZZI:
Ingresso intero € 16,00 – ridotto € 14,00 (più diritti di prevendita)
PUNTI VENDITA
Teatro di Rifredi dal lunedì al sabato (ore 16:00 – 19:00) | biglietteria@toscanateatro.it
Nei Circuiti BoxOfficeToscana e Ticketone | Online www.boxofficetoscana.itwww.ticketone.it