In Italia si è votato per le elezioni politiche il 4 marzo 2018, oltre 2 anni fa. Da allora le intenzioni di voto rilevate dai sondaggi sono cambiate significativamente nel corso del tempo.

Qui sotto possiamo vedere come era stato il risultato delle elezioni politiche del 2018, in termini di voto popolare (popular vote) e distribuzione dei seggi per singolo partito(party) e per coalizione (coalizione)

Qua sotto invece in forma di grafico le intenzioni di voto nella media dei sondaggi da marzo 2018 ad oggi, con immediatamente sotto la legenda dei rispettivi partiti politici con le varie sigle

Fonte: Wikipedia

Per quanto riguarda le intenzioni di voto più recenti, di seguito riportiamo le intenzioni di voto nei sondaggi effettuati dall’inizio di luglio (July) fino ai primi di Agosto (August). Nella tabella è indicata la data del sondaggio(date), l’istituto che ha eseguito il sondaggio (Polling firm), ampiezza del campione utilizzato (sample size), la sigla del rispettivo partito politico(other sta per “altri”), il vantaggio(lead) che il primo partito ha sul secondo nelle intenzioni di voto del sondaggio

Fonte: Wikipedia

Leonardo Panerati