Come eravamo quando Internet non esisteva? Come siamo adesso che navighiamo in rete? Come diventeremo in un prossimo futuro? Il viaggio nel tempo sarà il filo conduttore della sesta edizione di Internet Festival, a Pisa dal 6 al 9 ottobre.
Quest’anno la manifestazione racconterà i contesti sociali, politici, economici e tecnologici che hanno permesso il decollo, negli anni ’80, della rivoluzione digitale, e al tempo stesso analizzerà il modo in cui la tecnologia trasforma e ridefinisce quello con cui entra in contatto per esplorare possibili scenari futuri.
Pisa continua così a indagare il mondo dell’innovazione, delle nuove forme di comunicazione, della digitalizzazione e dei suoi effetti su cibo, musica, cultura, conflitti internazionali, marketing, Pubblica Amministrazione, sport…

Internet Festival significa anche attività, eventi, dibattiti e intrattenimento.
Numerosi gli appuntamenti in programma: un workshop per approfondire il rapporto tra designer di videogame e utenti; seminari incentrati sullo smart home/building; percorsi educativi che stimolino la curiosità e aiutino a orientarsi nell’universo tecnologico; un incontro con il celebre doppiatore Renato Novara (voce, tra gli altri, di Ezio Auditore in Assassin’s Creed); dibattiti sulla definizione degli obiettivi per raccontarsi al meglio e utilizzare Facebook in modo produttivo; una selezione di videogame indipendenti da provare con gli sviluppatori; un seminario sull’evoluzione della trama nei videogiochi; un incontro che analizzerà ciò che è stato prima della rivoluzione digitale e proverà a delineare possibili scenari futuri; un workshop teorico e pratico sulle tecniche di sound design; un seminario sulla tecnologia della localizzazione satellitare; dibattiti sul contributo delle donne all’informatica; la presentazione di un libro incentrato sul marketing enogastronomico online; il concerto di Gary Lucas, leader della band Gods & monsters e molto altro ancora.
Nel 2016 si celebrano i trent’anni dalla prima connessione italiana a Internet, avvenuta proprio a Pisa grazie ai ricercatori del Cnuce Cnr: l’anniversario è stato festeggiato lo scorso 29 aprile in tutta Italia e verrà ripreso durante Internet Festival nell’evento Trenta anni da trenta e lode: come Internet ci ha cambiato la vita e come ce la cambierà ancora.
Virus informatici, fotografie digitali, popoli in movimento, tecnologie che trasportano l’interazione dal mondo digitale a quello fisico, una mappa interattiva della mobilità di Pisa, le tavole a fumetti di Leo Ortolani e Federico Bertolucci saranno tra i protagonisti delle mostre e delle installazioni in programma.

L’intera Pisa farà da scenario al festival dal momento che gli eventi si terranno in location diverse distribuite in tutta la città.
Per informazioni consultare il sito www.internetfestival.it/.

Annalisa Sichi