Il sassofonista partenopeo, classe 1945, è da oltre cinquant’anni sulla scena divenendo un’icona artistica che dall’alto dei suoi 76 anni è ancora un punto di riferimento per le nuove generazioni musicali che vogliono urgenza espressiva e zero compromessi.

In mezzo secolo di carriera Senese ha attraversato generi, epoche, mode, senza lasciarsi mai corrompere in nome del mercato. I suoi numi tutelari sono Miles Davis e John Coltrane. La sua granitica coerenza artistica e intellettuale sono famose come il suono del suo sax.

Passando per i seminali Showmen con Mario Musella, i Napoli Centrale (tuttora la formazione che lo identifica), le collaborazioni con l’indimenticabile l’amico Pino Daniele ma anche il sodalizio artistico e fraterno che lo ha legato a Franco Del Prete, James Senese ha suonato e cantato i vinti, quelli che non hanno mai avuto voce. Lui gliel’ha data, con l’energia e la rabbia del suo sax e della sua voce, che hanno contraddistinto la sua produzione, fatta di coraggio determinazione: quella di un “Nero a metà”.

“James is Back”, il suo ventunesimo album, è uscito nel 2021. Molto sofferto ma pieno d’amore, il disco deriva da uno sguardo globale alla ricerca di una voce comune che arrivi al cuore delle persone, alla ricerca di un unico suono che rappresenti la sua identità. Una raccolta di brani che rappresentano presente e futuro, specchio della vita di un grande artista.

Ingresso: Posto numerato € 22/20 + d.p.

Info e prevendite – 0566 52012 – 055 240397 www.eventimusicpool.it

Prevendite on line: https://bit.ly/3rOIuS5www.ticketone.itwww.eventimusicpool.it