Con la postina impegnata a consegnare le lettere, nella zona collinare fra Schignano e Migliana, nel Pratese, l’auto di Poste italiane è partita da sola ed è finita in fondo a un bosco ceduo, da poco tagliato. Il mezzo aziendale ha così trovato, fra un albero e l’altro, una vera e propria prateria davanti a sé, prima di fermarsi.

Con l’ambulanza della Misericordia di Vaiano col medico, sul posto è intervenuta la polizia municipale dei Comuni della Valbisenzio, mentre i vigili del fuoco hanno provveduto a recuperare l’automobile finita diverse decine di metri sotto il livello della strada. Dell’ambulanza, visto che la portalettere stava consegnando e che la vettura ha fatto tutto da sé, senza investire nessuno, non c’è stato però bisogno. Meglio così.

Nelle fotografie di Leonardo Nuti, le operazioni e di recuepero dell’automobile delle Poste.