l’arte di Sergio Grilli in Consiglio regionale

Mercoledì 22 novembre si inaugura la mostra dell’artista aretino nello spazio espositivo Ciampi con la partecipazione di Marco Casucci vicepresidente dell’Assemblea legislativa

di Riccardo Ferrucci

Firenze – Si inaugura mercoledì 22 novembre alle 12.30 nello Spazio espositivo C.A. Ciampi a Palazzo del Pegaso in via de’ Pucci 16 la mostra di pittura di Sergio Grilli L’arte nelle sue formeSono previsti i saluti di Marco Casucci vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana e l’intervento del critico d’arte Nicola Caldarone e dell’artista.

Una pittura “iperrealista”, quella di Sergio Grilli, tanta è la cura e l’ansia di prolungare nel tempo l’illusione della realtà, la più suggestiva realtà che si possa immaginare, la più poetica, la più romantica, quella naturale e sognante che sembra appartenere alla memoria delle cose preziose, ma tristemente compromesse dalla pazzia dell’uomo.

Sergio Grilli è nato a Tornia, frazione di Cortona, il 20 maggio 1951. Ha sempre avuto una grande passione per le bellezze della natura e dell’umanità e desiderato comunicare la sua idea del bello sia con la pittura che con la poesia. La pittura e la poesia lo hanno portato più volte in giro per l’Italia, con i sapori e i colori della sua terra, quei colori della montagna Cortonese, della Valdichiana e dei tramonti del vicino lago Trasimeno.

La mostra proseguirà fino al 2 dicembre 2023 con il seguente orario: da lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 – sabato dalle 10 alle 13. L’accesso sarà consentito, previa esibizione di valido documento di identità, nei limiti dei posti previsti ai sensi della normativa in materia di sicurezza.