LORENZA e MAURIZIO

cover singolo

“L’urtimo romano”

L’UNICO BRANO ORIGINALE DEDICATO ALL’INDIMENTICATO GIGI PROIETTI

Una canzone scritta nel 2020 e ripresa oggi, con una nuova veste, cantata e accompagnata da un video con amici e colleghi del grande attore romano.

In radio dal 5 maggio 2023 

Il brano nasce il giorno stesso della scomparsa di Gigi Proietti, il 2 novembre 2020. 

«Appresa la notizia, ancora frastornati e commossi, ci mettiamo poco tempo a capire che dobbiamo fare un omaggio al più grande. È un moto spontaneo di gratitudine che ci porta a decidere di dedicargli una canzone, che riassuma i momenti più importanti della sua carriera e i personaggi più conosciuti dal pubblico. Lavoriamo poche ore e il brano è pronto. Con la stessa emozione con la quale scriviamo cominciamo a prendere contatti con alcuni allievi, attori, musicisti che hanno lavorato con lui» Lorenza e Maurizio

La canzone viene accolta da tutti con commovente slancio e incoraggiante entusiasmo. Ogni artista manda un video-selfie con una parte del brano e il ritornello cantato, costretti dalle regole del lockdown. Nasce così un primo video de “L’urtimo romano” (https://www.youtube.com/watch?v=XO9ewyAnqKw), che viene diffuso dal Comune di Roma, dal Messaggero, da Leggo, dal Mattino e da varie radio locali .

Dopo tre anni, grazie all’incontro con alcuni dei musicisti storici di Gigi Proietti – Mario Vicari, Giorgio Rosciglione, Gegè Munari, Mariano Perrella dei Pandemonium –  il brano può essere registrato dal vivo. Al coro prendono parte alcuni tra gli artisti che hanno già partecipato al primo video ed altri che, con lo stesso entusiasmo iniziale, rispondono al Maestro e all’omaggio a lui dedicato: Stefano Ambrogi, Francesca Antonelli, Concetta Ascrizzi, Duska Bisconti, Roberto D’Alessandro, Paolo Gasparini, Francesco Lodolo, Fulvia Lorenzetti, Alberto Patelli, Lino Patruno, Silvio Vannucci, Massimiliano Virgilii. Altri inviano un video-messaggio di saluto affettuoso: Roberto Accornero, Edy Angelillo, Vincenzo Avolio, Carlo Cartier, Paola Tiziana Cruciani, Lucianna De Falco, Luisa De Santis, Pietro De Silva, Luca Manfredi, Stefano Masciarelli, Francesca Nunzi, Claudio Pallottini, Donatella Pandimiglio, Piero Pintucci, Marco Simeoli, Angelo Sorino, Giorgio Tirabassi, Gianfranco Teodoro, Massimo Wertmüller, Marco Zadra

La copertina è opera del celebre disegnatore satirico e musicista Stefano Disegni, amico anch’egli di Gigi Proietti e coautore del suo programma tv “Cavalli di battaglia”.

Nasce così “L’urtimo romano”, un video ufficiale girato da Max Minoia che accompagnerà il singolo nella sua versione 2023, intriso di emozione, gratitudine e amore.

Autoproduzione

Radio date: 5 maggio 2023 

Contatti social

SITO WEB

YOUTUBE 

INSTAGRAM

BIO

Lorenza Bohuny

Lorenza Bohuny è cantante solista, autrice di testi e compositrice. Nel 1997 vince il primo premio e il premio della critica conferito da Franco Califano e indetto dall’Ass. cult. Hollywood Club. Nello stesso anno vince il primo premio come miglior cantante “Città di Siano”, nell’ambito della manifestazione estiva per la selezione dei migliori gruppi e le migliori voci emergenti.

Nel 1999 partecipa, nel ruolo di cantante, alla fiction di Canale 5 “Mai con i quadri” al fianco di Mariano Rigillo, Alessio Boni, Pierre Cosso, con la regia di Mario Caiano.

Collabora nel 2013, come interprete, con il maestro Carlo Maria Cordio alla realizzazione dello spettacolo tributo a Domenico Modugno “Man in frack” e nel 2015 collabora come autrice con il maestro Piero Pintucci.

È autrice di 160 brani depositati Siae, di cui 20 contenuti nel doppio cd “Io e boh…” uscito all’inizio del 2017.

Nel corso del 2017 scrive con Maurizio Carlini alcune musiche per la trasmissione Rai Linea blu.

Nel 2018 arricchisce ed amplia lo spettacolo di Maurizio Carlini “Questo non è amore” con la sua presenza come interprete e i suoi testi sul tema della violenza contro le donne.

Dal 2019 al 2021 è artista di strada a Piazza Navona, come cantante di canzoni della tradizione romana e canzoni scritte sui personaggi storici e sui luoghi di Roma.

Nel 2021 inizia la collaborazione con Rodolfo Laganà, per la scrittura di canzoni romanesche, tra le quali “Carrozzella romana”, che esce nel maggio del 2022.

Attualmente è impegnata nella stesura di una commedia musicale romanesca, ambientata nel risorgimento, dal titolo “Amore o libertà”.

Nel 2023 Lorenza e Maurizio realizzano il video ufficiale della canzone “L’urtimo romano”, scritta nel 2020 e dedicata a Gigi Proietti, con la collaborazione di 36 artisti che hanno lavorato con Gigi nel corso della sua carriera.

Maurizio Carlini 

Maurizio Carlini è cantautore e compositore di musica leggera, canzoni popolari, musiche per la tv, canzoni per bambini e canzoni dialettali romane.

È stato co-direttore artistico dello spazio giovani del folkstudio. Ha realizzato l’opera “Storia d’Italia attraverso le canzoni popolari” con l’ensemble di musica popolare Pueblo Unido, distribuita in 150.000 copie in tutta italia dal settimanale Avvenimenti.

Ha collaborato con onlus e associazioni come Amnesty International, Peter Pan, Campagna Internazionale contro le mine anti-uomo, Aism (lotta alla sclerosi multipla), Gianni Rodari onlus, Mais (progetti sviluppo Madagascar e Brasile); in questa direzione rivolta al sociale ha realizzato il cd e relativo videoclip “W l’amore” in difesa dei diritti degli omosessuali.

Nel 2003 inizia una collaborazione con la Rai che dura tuttora e che lo porta a comporre accompagnamenti e sottofondi per trasmissioni come Uno mattina, La vita in diretta, Mi manda Raitre, Kilimangiaro, Ballarò, Geo&Geo, Cominciamo bene, Linea verde, Linea blu, Mediterraneo e in radio Il cammello di Radio due e Piccoli comuni (Isoradio).

Dal 2004 partecipa annualmente alla rassegna Lungo il Tevere Roma, nell’ambito dell’estate romana, conduce laboratori musicali e teatrali del comune di Roma e vince il premio Fiorenzo Fiorentini come autore di canzoni dialettali nel 2005, seguito nel 2007 dal primo premio a un suo brano nel festival della canzone romana.

Collabora con il circolo Gianni Rodari Onlus (presidente onoraria la moglie del poeta, Maria Teresa Ferretti Rodari), per la creazione di laboratori musicali nelle scuole del comune di Roma e per sensibilizzare i bambini sui temi della solidarietà, della pace nel mondo, dell’integrazione dei bambini stranieri, dell’amicizia.

Ha ideato il progetto musicale-teatrale Questo non è amore, contro la violenza sulle donne, per la regia di Francesca Satta Flores.

Ha creato il progetto Canzoni da indossare, scritte a partire dalle storie raccontate dalla gente che diventano canzoni personalizzate; ad oggi più di 100 canzoni sono state realizzate per persone comuni che hanno voluto fissare in musica la loro storia o regalare ad altri delle dediche in musica, in stretta collaborazione con Lorenza Bohuny.

È con lei infatti che dal 2015 ad oggi Maurizio condivide la sua attività artistica, formando il duo Lorenza e Maurizio.

I due mettono in scena attraverso i laboratori teatrali del comune di Roma la commedia musicale romanesca “Impunita” e si esibiscono a Roma in Piazza Navona come artisti di strada.

Nel 2017 lorenza e maurizio fondano lo studio di registrazione Di-versi uguali studio pro, che ad oggi ha prodotto, registrato, arrangiato 12 cd del duo (brani inediti e versioni rivisitate di classici del jazz, della musica dance e dell’opera lirica) e varie produzioni esterne legate alle canzoni da indossare.

In questo studio i due artisti realizzano i loro cd singoli “Io e boh” (Lorenza) e “Il figlio della sarta” (Maurizio); quest’ultimo dà il nome anche al docufilm sui 40 anni di carriera artistica di Maurizio, per la regia di Giovanni Pirri.

Nel 2020 il duo realizza la canzone “L’urtimo romano” scritta il giorno stesso della scomparsa di Gigi Proietti, da cui nasce un primo video-tributo collettivo in cui a cantare la canzone appaiono amici, allievi e collaboratori dell’attore. 

Da questa esperienza nasce lo spettacolo “Sonavo er contrabbasso… cioè, me ce appoggiavo” un tributo a Gigi Proietti che racconta la sua carriera attraverso le canzoni che l’hanno caratterizzata”.

Nel 2022 realizzano la canzone “Carrozzella romana” per Rodolfo Laganà, sul tema delle barriere architettoniche, il cui video omonimo è realizzato ancora una volta dal regista Giovanni Pirri per la giornata mondiale per la lotta alla sclerosi multipla.

Per la presentazione del video, Lorenza e Maurizio partecipano all’edizione del Fiaba day 2022 in Piazza Colonna a Roma, davanti a Palazzo Chigi (presidenza del Consiglio).

Nel 2023 Lorenza e Maurizio realizzano il video ufficiale della canzone “L’urtimo romano” dedicata a Gigi Proietti, con la collaborazione di 36 artisti che hanno lavorato con Gigi nel corso della sua carriera.