Mostre fotografiche, talk show, libri, cinema e musica con Mediterraneo Downtown, il festival italiano sul mediterraneo contemporaneo, promosso da Cospe, Comune di Prato e Regione Toscana in collaborazione con Libera, Amnesty International e Legambiente. Giunto alla terza edizione, Mediterraneo Downtown propone – dal 5 al 7 aprile nel centro di Prato – il dialogo tra le due sponde del Mediterraneo con incontri ed eventi che porteranno al centro della scena artisti, intellettuali, economisti, imprenditori, musicisti e scrittori che si snoderanno.

Dieci i principali talk show, vero cuore di Mediterraneo Downtown, pensati per testimoniare esperienze e aprire dibattiti su alcuni dei temi caldi dell’attualità: dall’economia all’informazione libera, dalle filiere del cibo all’attivismo femminile, dall’arte all’urbanistica. Tra i protagonisti Ilaria Cucchi, gli scrittori Tahar Ben Jelloun, Sandro Veronesi, la portavoce di Unhcr in Italia, Carlotta Sami, il ricercatore Marco Omizzolo, i giornalisti Valerio Cataldi, Vittorio Di Trapani, Danilo de Biasio, Marta Serafini, Jacopo Storni, Luca Gaballo, la curatrice della Triennale di Venezia, Lorenza Baroncelli, l’attivista tunisina Sihem Bensedrine.
Tra gli artisti troveremo Nada, Angela Baraldi, Bobo Rondelli, Paolo di Paolo, Giuseppe Cederna, Daniela Morozzi, Marzouk Mejiri e Charles Ferris.