mercoledì da salmoni

Mercoledì da salmoni, esperimento riuscito.

Alla vigilia dell’ultimo appuntamento della rassegna, in programma mercoledì 24 maggio, è tempo di bilanci in casa di SPAM! a Porcari.

Bilanci molto positivi secondo il direttore artistico di ALDES, Roberto Castello: “In questa edizione dei Mercoledì da salmoni abbiamo visto tante facce nuove – commenta – Questo significa che i programmi proposti sono stati in grado di invogliare le persone ad uscire di casa e riunirle intorno ad una proposta culturale non scontata. I nostri Mercoledì hanno evidentemente risposto ad un diffuso desiderio di aggregazione e di socialità, trovando un punto di equilibrio fra voglia di star bene insieme agli altri e interesse culturale. Un’indicazione importante in un momento in cui un po’ in tutta Europa il teatro si interroga sul suo ruolo e la sua funzione”.

Negli ultimi anni sono avvenute molte cose che hanno cambiato e stanno cambiando i comportamenti di tutti: pandemia, cambiamenti climatici, guerra; e una realtà come SPAM! non può fare a meno di chiedersi quale, al di là dell’offerta di spettacoli, debba essere la sua funzione. “Mi piacerebbe – dice a questo proposito Castello – che SPAM! fosse percepito da musicisti, danzatori e attori della zona come un luogo di incontro, una sorta di Café Procope della Piana di Lucca in cui ci si ritrova per immaginare nuovi progetti e divertirsi suonando, improvvisando, ballando e incontrando i lavori di artisti immuni alle lusinghe della banalità”.

Mercoledì 24, dalle ore 20, da SPAM! in via Don Minzoni 34 a Porcari, l’ottavo, e ultimo, Mercoledì da Salmoni di questa tornata primaverile. Una grande festa che, dopo il momento conviviale, allietato dall’apprezzatissima Matapa di Spinaci (offerta gratuitamente da SPAM!) prevede l’ultima temutissima stand up performance in cui Fabio Saccomani spiegherà come liberarsi definitivamente dai fricchettoni. A seguire una eccezionale jam session, diretta da Marco Zanotti, percussionista e batterista, nonché uno dei massimi esperti italiani di musica africana e afrodiscendente, con alcuni dei protagonisti della musica locale: Marco Bachi, storico bassista della Bandabardò, il batterista Piero Perelli, il chitarrista Zeno Marchi e Giorgio Grazzini, chitarrista di finger style. Con loro sono attesi anche alcuni partecipanti a sorpresa per coinvolgere e far ballare, come di consueto, il pubblico presente.

Dopo l’ultimo appuntamento di primavera dei Mercoledì da salmoni l’attività di ALDES|SPAM! non si ferma. A giugno gli spettacoli Inferno (premio Ubu 2022 e selezionato per la Nid Platform 2023) e In Girum imus nocte et consimimur igni saranno ospiti del Théâtre de La Ville di Parigi. Inoltre, mentre proseguono le residenze e le prove aperte, sempre nella sede di SPAM!, si lavora alla preparazione della quarta edizione di Tempi Moderni – La commedia rivista, la rassegna itinerante di mini spettacoli e concerti nelle corti di Capannori.

Per partecipare alla serata occorrono tesseramento e prenotazione. Il tesseramento 2023 potrà essere effettuato compilando il formulario al link https://forms.office.com/r/bXpzg52gB9. Questo invece il form per prenotarsi alla festa finale: https://forms.office.com/r/US1L1mNHfR. Entrambi i formulari sono da compilare entro le 16 di mercoledì (24 maggio).

Per altre infomazioni 3483213503 o 3483213504 info@spamweb.it.

marco bachi