Nazionalizzazione contro privatizzazione, i britannici stanno con Corbyn

Premio letterario Raccontami una storia

Nazionalizzazione contro privatizzazione. A ormai pochissimo tempo dalle elezioni nel Regno Unito, con il vantaggio dei conservatori nei sondaggi che continua ad assottigliarsi, è interessante vedere come secondo un sondaggio di You Gov, del 17-18 Maggio, rilevi che la maggior parte dei britannici è favorevole a che la grande maggioranza dei servizi sia di pubblico dominio, inclusi quei servizi(come le ferrovie, l’ acqua, gli autobus, la Royal Mail ossia la posta, che il Labour di Jeremy Corbyn ha promesso di rinazionalizzare).

Come si vede nell’ immagine presa direttamente dall’ articolo di You Gov, fatta eccezione per telefoni e fornitori di internet, banche e compagne aeree, per tutti gli altri servizi la maggioranza è favorevole a che siano statali(“Should be run by the public sector”).

 

Grafico

Forse questo aiuta anche a spiegare anche il perché la promessa più popolare del manifesto dei conservatori, come rilevato da un altro sondaggio di You Gov dell’11-19 Maggio, sia quella di aumentare di 8 miliardi i finanziamenti per il servizio sanitario nazionale, mentre la meno popolare sia quella di sostituire pranzi gratuiti con colazioni gratuite per tutti gli studenti della scuola primaria.