Uno degli incontri di lettura delle Bombette del Dagomari

Non solo letture a Prato con le Bombette del Dagomari, giovedì c’è Simona Chiesi

Raccontami una storia premio letterario

Una rassegna in crescita che mese dopo mese ha saputo conquistare un pubblico sempre più ampio e appassionato. “Letture con le Bombette” fa un nuovo passo avanti e nell’appuntamento di giovedì 6 dicembre (ore 20) raddoppia e unisce alla lettura e condivisione di un testo la presentazione del volume di poesie.

Se il format degli incontri, promossi e organizzati dalla Confraternita delle Bombette nella sede di via Canto alle tre gore, prevede che siano i partecipanti a scegliere il testo da approfondire nell’appuntamento successivo, e nell’occasione la scelta è caduta sul romanzo “La bastarda di Istanbul” pubblicato dalla scrittrice turca Elif Şafak di cui saranno letti alcuni passaggi più suggestivi, la novità è la presenza di Simona Chiesi, autrice della silloge poetica “Sfarsi”. Il volume, pubblicato da Aletti nella collana Gli emersi poesia, si caratterizza per una scrittura limpida e profonda che crea “quadri dell’anima con parole sempre nuove, scelte per i loro suoni e le possibilità evocative, e intrecciate a costruire storie di situazioni e di sentimenti personali e universali”.

La serata sarà introdotta come sempre da un piccolo aperitivo ed è aperta a tutti, soci e non, a chi già conosce il testo o l’autore e a chi è semplicemente curioso e desidera passare una serata in compagnia. Ingresso libero

Simona Chiesi – Biografia. Simona Chiesi è nata a Firenze e risiede in provincia di Pistoia, insegna Lettere. Ha vinto numerosi premi letterari e concorsi di poesia nazionali e internazionali tra cui il prestigioso “San Domenichino” nel 2017 e il “Maria Cumani Quasimodo ” nel 2018; “Sfarsi ha ricevuto una segnalazione d’onore al Premio Michelangelo 2018 e al Premio europeo “Massa città fiabesca di mare e di marmo 2018”. Le sue poesie sono state pubblicate anche su riviste e antologie letterarie.