Artisti si può essere a casa, eccome, fin da piccoli piccoli come a 15 anni d’età, con la complicità dei genitori o di un fratello. E soprattutto si possono immaginare mondi nuovi e differenti, dar loro vita propria e immergersi nella propria immaginazione. Potremmo continuare. Arriviamo invece al punto e diciamo subito che l’iniziativa, che spiegheremo, è del fiorentino Palazzo Strozzi.

Le mostre di Palazzo Strozzi sono sempre accompagnate da un Kit Famiglie, uno strumento pensato per condividere l’esperienza della visita in mostra in modo divertente e creativo. Per il progetto IN CONTATTO Palazzo Strozzi ha ideato una speciale versione del Kit: un percorso di attività, ispirate alla mostra Tomás Saraceno. Aria, che possono essere svolte a casa da bambini e adulti insieme.
Le opere di Saraceno fanno riflettere sul futuro e sulla coesistenza, due concetti che ci sembrano ancora più importanti in un momento come questo per ripensare al mondo che ci circonda e al nostro rapporto con gli altri esseri che lo popolano.  Il Kit contiene cinque proposte, da fare tutte d’un fiato o un po’ per volta, magari una per giorno (Scarica il Kit).

In queste settimane anche l’attività delle scuole è cambiata radicalmente e, con questa, le nostre proposte per alunni, studenti e insegnanti. Abbiamo sviluppato quattro attività, pensate inizialmente per le classi, e poi adattate per essere svolte a casa in autonomia o in compagnia della propria famiglia.  I materiali con le indicazioni per svolgerli, sono tuttavia una risorsa anche per quei genitori che vogliono intraprendere, in questo periodo di isolamento, un rapporto attivo di riflessione, divertimento e condivisione con i figli.

Ecco i link per scaricarli: Il filo che lega tutti noi (adatto per bambini 4-8 anni) La forma del futuro (adatto per bambini 9-11 anni) Disegno cosmico (adatto per bambini 12-14 anni) L’oracolo (adatto per bambini dai 15 anni in poi).

Come immaginare I mondi possibili

Cosa serve: fogli, matite o pennarelli una circonferenza (un compasso, un bicchiere o una pentola) Ricorda che siamo abituati a pensare al nostro modo di vivere con i piedi ben piantati a terra. 
Ma come potrebbe essere vivere sospesi  per aria? L’artista Tomás Saraceno ha ideato alcune opere  proprio immaginando un futuro dove ci sono Giardini volanti e Città nuvola.