Bacio saffico

Mature e gangbang. Che molti uomini guardino foto e video pornografici non è un mistero. Internet ha però spalancato anche alle donne le vie alla pornografia. La loro è una fruizione spesso costante benché ancora ridotta, nel numero delle spettatrici, rispetto a quella maschile. Ma quali generi di porno guardano uomini e donne italiane? Quali le differenze tra i due sessi? Lo rivela un’ancora recente ricerca di Pornhub.com condotta con la collaborazione dei lettori e delle lettrici di Il Messaggero e suddivisa per regioni italiane.

Nelle due cartine dell’Italia (un clic per ingrandirle) trovate per ogni regione la categoria più guardata rispetto a tutte le altre regioni dagli uomini e dalle donne del Bel Paese.

La prima cosa che è possibile notare in entrambe le cartine è la grande differenza tra il Nord e il Sud dell’Italia. Il Centro/Sud risulta essere più tradizionalista: “Italian” è la categoria relativa più guardata in Campania (+23% per le donne, +29% per gli uomini), Basilicata (+41% per le donne, 53% per gli uomini), e anche in Sardegna (+29% per le donne, +13% per gli uomini).

Invece al Nord gli italiani sembrano apprezzare di più il sesso “trasgressivo”: Anal (+38% in Friuli Venezia Giulia per le donne, + 24% in Liguria per gli uomini), Bondage (+17% in Veneto per le ragazze, +28% in Piemonte per i ragazzi), Transgender (In Liguria, +25% per le donne), e Threesome (+26% in Friuli Venezia Giulia per gli uomini).

In Lombardia gli uomini sono rimasti ammaliati dal fascino dell’”Ebony” (+17%), mentre le donne cercano qualcosa che rappresenti la loro bellezza: la categoria “Babe” (+25%).

I nostri amici dell’Emilia-Romagna si divertono: le signorine apprezzano molto l’Hentai (+21%) e i gentiluomini preferiscono la Double Penetration (+17%).

Cosa dire del Molise? È curioso che la categoria preferita dagli uomini sia “Teen” (+63%), mentre nella stessa regione le donne preferiscono guardare la categoria… Mature! (+58%). Mature che sono le preferite dei toscani, mentre le toscane amano deliziarsi, lo sguardo, s’intende, con le Gangbang.

Il confronto tra le categorie più viste dalle donne e dagli uomini italiani è abbastanza chiaro: in Italia tutti amano la Mamma!
Infatti “Milf” e “Mature” sono tra le categorie più guardate da ambo i sessi, superate solo dalla categoria “Italian”, che è per entrambi la preferita in assoluto.

“Pussy licking” è la categoria più vista dalle donne italiane rispetto agli uomini (ragazze, come biasimarvi!), e la corrispondente categoria maschile è “Amateur”: chi ha bisogno di pornostar quando le tue vicine di casa sono così belle e sexy?