Quattro persone, tra le quali due bambini, sono morte nello scontro tra un mezzo pesante e due autovetture, avvenuto nel primissimo pomeriggio tra Arezzo e Monte San Savino, sull’autostrada del sole. Altre tre persone sono rimaste ferite, mentre il tratto dell’A1 è rimasto chiuso in direzione Roma per oltre tre ore, tra le 14 e le 17,30.

Le piccole vittime sono un neonato di 10 mesi e una bambina di 10 anni, mentre altri due minori, rimasti feriti, sono stati trasportati in elicottero all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. I due bambini deceduti sono morti sul colpo e viaggiavano su una monovolume a sette posti, insieme ad altre cinque persone, di nazionalità rumena, fra le quali le altre due vittime. L’auto avrebbe tamponato il mezzo pesante, rimbalzando e finendo per scontrarsi con un’altra vettura.

L’incidente è avvenuto al chilometro 360. Appena ricevuto il via libera alla rimozione dei mezzi, gli addetti della direzione di tronco di Autostrade per l’Italia hanno provveduto alle operazione necessarie per liberare le corsie interessate nell’incidente. Le attività si sono chiuse in anticipo sui tempi previsti, consentendo di riaprire regolarmente alla circolazione le corsie senza la necessità di attivare lo scambio di carreggiata preventivamente organizzato per far defluire i veicoli in accodamento.
Dalle 17,30, si circola su entrambe le corsie disponibili e si registrano 10 km di coda verso Roma e 5 Km verso Firenze. Agli utenti provenienti da Firenze e diretti verso Roma viene consigliato di uscire a Firenze Impruneta, percorrere la viabilità ordinaria verso Siena, quindi immettersi sulla Siena-Perugia per raggiungere il casello autostradale di Valdichiana dove rientrare in autostrada verso Roma.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite i collegamenti “My Way” in onda su Sky Meteo24 (canale 502 Sky), su Sky TG24 (canali 100 e 500 Sky e canale 50 del digitale terrestre), su La7 e La7d (canale 7 e 29 del digitale terrestre), sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple. Sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in area di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.