Annunci
Banner Estra

Il vicesindaco di Prato Simone Faggi: “Un’iniziativa lodevole che permetterà di raccontare la nostra società attraverso racconti o libri”

È stata presentata stamani a Prato, in Palazzo comunale, la seconda edizione di Raccontami una Storia il concorso letterario lanciato dalla cooperativa sociale Eccoci di Prato in collaborazione con Paese Sera Toscana e il patrocinio del Comune di Prato e della Regione Toscana. Presenti in Palazzo comunale il vicesindaco Simone Faggi, il presidente della Cooperativa Daniele Panerati, Fulvia Innocenti e Fabio Barni di Paese Sera. 

«Come amministrazione abbiamo concesso volentieri per il secondo anno il patrocinio a questa iniziativa che riteniamo importante per raccontare attraverso le parole la nostra città e non solo, direi tutta la società – afferma il vice sindaco Simone Faggi – In un’epoca come la nostra dove tutto va veloce e la comunicazione è sempre più a portata di tweet avere l’occasione di esprimersi in un racconto o in un libro è davvero una bella occasione da sostenere».

Il concorso è aperto a tutti e il tema di quest’anno sarà l’acqua in tutti i suoi aspetti. Saranno due le sezioni: racconto inedito con massimo 18.000 battute e libro di narrativa inedito con 315.000 battute massimo.

Le opere dovranno essere inviate entro la mezzanotte del 5 marzo 2019 in solo formato elettronico o sul sito www.eccocistore.it oppure via mail all’indirizzo raccontaminunastoria@eccocisc.it. Il costo di partecipazione è di 10 euro per i racconti e 25 euro per i libri.

Le opere saranno pubblicate via via sul sito dove potranno essere votate fino al 10 marzo. Alla fine saranno 30 i racconti scelti e 10 i libri che saranno esaminati dalla giuria che stilerà la classifica definitiva con i vincitori assoluti e i primi classificati. Tutte le opere rimarranno pubblicate sul sito web e un’ampia selezione sarà pubblicata sul quotidiana online Paese Sera Toscana. Per la sezione racconto inedito il primo classificato avrà un premio di 150 euro, il secondo di 100 e il terzo di 50 oltre ad avere, tutti fino al 30esimo classificato, la pubblicazione sia in formato cartaceo che ebook. 

Per quanto riguarda i libri i primi tre saranno pubblicati a cura dei servizi editoriali di Eccoci cooperativa  sociale sia in cartaceo che ebook e al primo classificato al momento della premiazione saranno consegnati 50 copie cartacee, al secondo 30 e al terzo 20.

La cerimonia di premiazione si terrà ad aprile 2019 nel salone consiliare di palazzo comunale.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]