Rapinano una farmacia, arrestati uomo e donna

Polizia stradale di notte

Ieri poco dopo le 19, a Firenze, la polizia ha arrestato una coppia di rapinatori che aveva appena messo a segno un colpo nella farmacia di via Pio Fedi, nella zona dell’Isolotto.

In manette sono finiti un uomo di 51 anni originario di Viareggio e una sua coetanea fiorentina. La squadra mobile ha recuperato il bottino – oltre 400 euro in contanti – e un coltello da caccia utilizzato per la rapina.
Già dal tardo pomeriggio i Falchi della squadra mobile erano impegnati in uno specifico servizio di contrasto ai reati predatori nella zona quando, intorno alle 18.45, la loro attenzione è stata attirata da un uomo e una donna fermi nei pressi della farmacia che di lì a poco sarebbe diventata il loro obiettivo.

La coppia ha fatto anche una sorta di ricognizione intorno al palazzo come a sincerarsi dell’eventuale presenza delle forze dell’ordine. Poco dopo i due sono entrati in azione: la donna è rimasta vicina ad uno scooter, controllando la strada e facendo quindi da palo, l’uomo, a passo spedito, è entrato nella farmacia per riuscire dopo alcuni istanti. Quest’ultimo si è infine messo alla guida del mezzo e, a fari spenti, si è dato alla fuga insieme alla complice dirigendosi verso il centro cittadino.
La loro corsa non è durata molto: inseguiti dai Falchi lungo le vie del quartiere sono stati raggiunti e bloccati in via Modigliani e sono finiti in manette.
La farmacia è rientrata subito in possesso del maltolto mentre gli arrestati sono finiti al Carcere di Sollicciano.