martucci

È scomparso ieri mattina (19 settembre), a Roma, Mario Martucci, dirigente storico di Legacoop nazionale.

Nato a Roma nel 1935, Martucci aveva iniziato la sua attività nel sindacato CGIL, dove dal 1957 al 1960 ricoprì l’incarico di dirigente presso la Camera del Lavoro di Roma. Successivamente, è stato, fino al 1968, Segretario Generale del sindacato alimentaristi (l’attuale FLAI, Federazione dei Lavoratori dell’Agroindustria) del Lazio, e, dal 1968 al 1984, segretario nazionale dello stesso sindacato. In quell’anno fu assunto presso la Lega Nazionale delle Cooperative, con la funzione di Responsabile delle Relazioni Industriali. Ruolo che svolse fino al 1987, quando fu nominato Amministratore di Legacoop, incarico che ricoprì fino al 2011. Dal 2000 al 2011 è stato, inoltre, Amministratore Unico della società Guattani 9 s.r.l.

I colleghi di Legacoop nazionale si stringono alla famiglia con un abbraccio affettuoso e ricordano commossi un dirigente appassionato e rigoroso che si era guadagnato la profonda stima di tutta l’organizzazione.

“Con Mario – dice il Presidente di Legacoop, Mauro Lusetti – se ne va una figura storica della nostra organizzazione, un uomo che univa alla forte dirittura morale e ai suoi saldi principi una grande capacità professionale, portata avanti con impegno rigoroso, ed una costante attenzione alle esigenze dei colleghi. Lo ricorderemo per sempre con gratitudine ed affetto”.

Visualizza articolo