Pratomagno innevato

Giovani scout bloccati nella neve e portati in salvo dai carabinieri

Annunci
Banner Estra

Sette giovani scout impegnati nella dura camminata verso il rifugio Casa delle Guardie, sul Monte Secchieta, hanno chiesto e ottenuto il soccorso dei carabinieri della compagnia di Bibbiena dopo essere rimasti bloccati dalla neve.
È successo nella nottata di domenica. I militari sono intervenuti in seguito a una richiesta d’aiuto giunta al numero d’emergenza 112, proveniente dalla montagna. A causa del peggiorare delle condizioni meteorologiche, i ragazzi si sono trovati nell’impossibilità di proseguire il cammino verso il rifugio nel quale avevano pianificato di trascorrere la notte.
Il pronto intervento di due pattuglie, supportate da un mezzo del Soccorso Alpino di Pratovecchio, ha permesso di raggiungere il gruppo verso le 2, in una località impervia, non senza difficoltà causate sia dal maltempo che dalla conformazione della zona.
I soccorritori, sinceratisi che tutti fossero in buona salute, hanno riaccompagnato i giovani scout a Strada in Casentino, dove hanno trovato accoglienza presso l’abitazione di un loro conoscente.