Stella Marina

Premio letterario Raccontami una storia

Quando ero piccola la prima cosa che volevo vedere al mattino era il mare.  Aprivo gli occhi e saltavo in piedi sul letto per guardare fuori dalla finestra e salutare il mio amico azzurro, quella enorme distesa d’acqua salata mi attraeva più di qualunque altra cosa, forse per tutte le fantastiche storie che mi raccontava mia madre.

Lei era bella, con lunghi capelli ondulati e grandi occhi chiari, bella e dolce, paziente nonostante tre figli di cui io ero la prima, e una vita semplice da moglie di pescatore.

Ogni tanto accarezzandomi il viso rammentava come avesse scelto il mio nome, passeggiando in riva al mare all’alba, ansiosa per il parto che si avvicinava, improvvisamente impaurita perché giovanissima e lontana dalla sua famiglia lì, in quel luogo magico ma sperduto, senza esperienza e con una gravidanza ormai al termine. Mentre scrutava l’orizzonte qualcosa le era finito sui piedi, una stella marina bellissima. Lo prese come un segno, il mare le mandava a dire che sarebbe stato un parto semplice, sarebbe nata una bambina sana. Così accadde, e il mio nome fu Stella Marina.

Continuare a leggere su: https://www.eccocistore.it/premio/stella-marina/